Ristorante Il Genovese a Genova

Dal 1912 Degustazione di Cucina Ligure
I FRITTI IN OLIO EVO
  • Frisceü

    • 5.00 €

    Acqua, Farina 00, Lievito di Birra, Erba Cipollina

  • Panissette

    • 5.00 €

    Acqua – Farina di Ceci

  • Trippa Fritta

    • 5.00 €

    Trippa, Farina 00

  • Gattafin

    • 5.50 €

    Ricotta, Uova, Farina 00Acqua, Preboggiun

  • Fiori di Zucchine

    • 8.00 €

    Acqua , farina di grano 00, latte, fiori di zucca

  • Misto Fritti

    • 8.00 €

    Frisceü, Panissette, Latte Brusco, Gattafin, Trippa Fritta

  • Misto Fritto e Fiori di Zucchine

    • 10.00 €
  • Stecco Fritto

    • 6.00 €

    Acqua , farina di grano 00, ostia, mortadella, patate, maggiorana, carne macinata

per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

I PRIMI
  • Trofie al Pesto

    • 11.00 €

    Farina 00, Pesto

  • Gnocchi di patate al Pesto

    • 11.00 €

    Patate, Farina 00, Uova, Pesto
    (fatti in casa)

  • Ravioli di Cabannina al Tuccu Genovese

    • 12.00 €

    Acqua, Farina 00, Carne, Cipolla, Aglio, Sedano, Carota, Pomodoro, Maggiorana, Vino Rosso, Parmigiano Reggiano, Tuccu
    (nostra produzione)

  • Pansoti con Salsa di Noci

    • 11.00 €

    Acqua, Farina 00, Ricotta, Spinaci e o Bietole, Panna, Noci, Latte

  • Minestrone con Scucuzzun

    • 11.00 €

    Verdure 20 Tipi, Pesto, Pasta corta secca, Sedano
    A richiesta senza Glutine

  • Testaroli della Lunigiana al Pesto

    • 11.00 €

    Acqua, Farina 00, Pesto

  • Ravioli di pescato con tapenade

    • 13.00 €
  • Trenette al Pesto con patate e fagiolini

    • 11.00 €

    Farina 00, Pesto, patate, fagiolini

Tris di Torte
Pasta: farina di grano 00, olio evo, sale, acqua. Ripieno: verdure, sale, prescinseuaᴮ, parmigiano reggianoᴬ, cipolle, noce moscata, riso, latte, uova, ricottaᴰ, olio EVO, verdure, aglio.
Allergeni Arachidi e derivatiSesamo
11,00
Ingredienti del Tuccu
Sedano, Carote, Cipolla, Aglio, Carne, Pomodoro, Pinoli, Funghi secchi, Spezie, Zucchero, Vino Rosso

Ingredienti del Pesto
Olio Extra vergine, Basilico, Parmiggiano Reggiano, Fiore Sardo, Sale Iodato, Aglio di Vessalico, Pinoli

Ingredienti del Parmiggiano Reggiano:
Latte, sale, caglio

Ingredienti della Salsa di Noci:
Panna, Latte, Noci, Pepe, Pane

per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

I SECONDI
  • Stoccafisso bollito con patate e tapenade

    • 13.00 €

    Patate, Stoccafisso, Limone, Aglio, Alloro, Acqua, Tapenade (capperi, acciughe, pinoli, olive). Anche Senza Glutine

  • Stoccafisso accomodato alla genovese

    • 13.00 €

    Sedano, Carota, Cipolla, Olive, Capperi, Acciughe, Pinoli, Stoccafisso, Olio, Pomodoro, Patate, Vino Bianco

  • Acciughe Ripiene

    • 12.00 €
  • Polpette genovesi di Cabannina al tuccu

    • 12.00 €

    Carne, Pane, Latte, Uovo, Parmiggiano, Maggiorana, Sale, Tuccu

  • Coniglio alla Ligure

    • 13.00 €

    Coniglio, Olio, Vino Bianco, Aglio, Pinoli, Rosmarino, Olive, Farina00. Anche senza glutine

  • Baccala fritto con verdure pastellate

    • 13.00 €

    Acqua, Farina 00, Lievito di Birra, Baccalà, Verdure

  • Battuta a coltello con carne di Vitellone

    • 13.00 €

    Carne, (Senape – Cipolla – Acciughe). Anche senza Glutine.

per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

INSALATE, ACCIUGHE, TORTE E FORMAGGI
  • Capunadda del il Genovese

    • 10.50 €

    Galletta del marinaio, pomodorino, mosciamme di tonno, tonno, capperi, acciughe, olive, , cipollotto.

  • I nostri formaggi

    • 12.00 €

    Formaggio di Mucca Cabannina e altre rarità della produzione ligure
    (A richiesta senza glutine)

  • Cundiggiun

    • 10.50 €

    Patate, verdure di stagione e cipolla lesse, uovo sodo, tonno in trancio
    (A richiesta senza glutine)

  • Acciughe del Cantabrico con crostini e Burro della Val D’ayas

    • 9.50 €

    Acciughe, Burro, Pane (Farina 00)

  • Torte Salate del Genovese

    • 11.00 €
LE VERDURE
  • Insalata mista di Stagione

    • 5.00 €

    Insalata, Carote, Pomodori
    (A richiesta senza glutine)

  • Verdure cotte di stagione (contorno)

    • 3.50 €

    Carote – Patate – Zucchine – Broccoli – Cavolfiore
    (A richiesta senza glutine)

  • Verdure cotte di stagione (porzione)

    • 7.00 €

    Carote, Patate, Zucchine, Broccoli, Cavolfiore
    (A richiesta senza glutine)

  • Scorzonera ripassata di Burro e Acciughe

    • 5.00 €

    Scorzonera, Acciughe, Burro

  • Patate novelle al forno

    • 3.50 €

    Patate – Olio – Sale
    (A richiesta senza glutine)

  • Pesto Chips di “Rossi”

    • 2.50 €

    (A richiesta senza glutine)

  • Mortaio di Pesto piccolo

    • 2.50 €

    (A richiesta senza glutine)

  • Pane, Olio e Aceto Balsamico

    • 2.50 €
I DOLCI
  • Caffèlatte

    • 6.00 €

    Dolce a base di focaccia e crema latte caffè

  • Tiramisu “Scomposto”

    • 6.00 €

    (A Richiesta Senza Glutine)

  • Strosciata con bicchiere di vino passito

    • 6.00 €

    Farina, Olio Extravergine, Zucchero, Vermout, Lievito, Scorza di Limone

  • Biancomangiare al Pistacchio

    • 6.00 €

    (A richiesta Senza Glutine)

  • Cheesecake de “il Genovese” di Prescinseua e Pandolce

    • 6.00 €

    Panna, Zucchero, Colla di Pesce, Prescinseua, Canestrelli

  • Canestrelli e Baci di Dama

    • 6.00 €

    Farina, Burro, Uovo, Nocciole, Zucchero

  • Latte Dolce

    • 6.00 €
LE BEVANDE E LIQUORI
  • CoroSpritzChinato

    • 5.00 €

    La risposta all’Aperol dei genovesi

  • CoroSpritzChinato Small

    • 2.50 €

    La risposta all’Aperol dei genovesi

  • Bibite in bottiglia

    • 2.50 €
  • Acqua potabile trattata

    • 2.50 €

    Naturale o Gassata

  • Vino Sfuso della Casa

    • 1/4 di litro 5.00 €

    Bianco o Rosso

  • Vino Sfuso della Casa

    • 1/2 litro 7.00 €

    Bianco o Rosso

  • Vino Sfuso della Casa

    • 1 litro 12.00 €

    Bianco o Rosso

  • Mezù Mezù Rosè di Savona

    • 1/4 di litro 6.50 €
  • Mezù Mezù Rosè di Savona

    • 1/2 di litro 10.50 €
  • Lumassina frizzante di Savona

    • 1/4 di litro 6.50 €

    Cantina Sancio

  • Lumassina frizzante di Savona

    • 1/2 litro 10.50 €

    Cantina Sancio

  • Calice di Vino Passito

    • 5.00 €
  • Liquore di Erba Luisa, artigianale e bio

    • 3.00 €

    Giardino dei Semplici

  • Gualco – Grappa Bianca

    • 42° 3.00 €

    di vinacce miste

  • Gualco – Acqua Vitae

    • 50° 3.00 €

    di vinacce miste

  • Gualco – Grappa di Moscato

    • 42° 4.00 €

    di monovitigno

  • Gualco – Grappa Dolcetto

    • 42° 4.00 €

    di monovitigno

  • Gualco – Grappa Senza nome

    • 45° 5.00 €

    di Barbera, invecchiata 5 anni in barriques di rovere

  • Gualco – Grappa Rubinia

    • °42 5.00 €

    di Moscato, invecchiata 6 anni in carati di acacia

  • Gualco – Grappa Rosina

    • 56° 5.00 €

    di Dolcetto, invecchiata 9 anni in carati di acacia

  • Rhum, Whisky, Vodka

    • 4.50 €
  • Amari assortiti

    • 4.00 €
  • Caffè

    • 1.50 €
  • Caffè Decaffeinato

    • 1.50 €
  • Cappuccino

    • 2.00 €
  • Caffè Orzo

    • 2.00 €
I 10 VINI DEL MESE
  • Il Chioso – Rosso

    • 0.75 16.00 €

    Uvaggio – Conte Picedi

  • Rossese di Dolceaqua – Rosso

    • 0.75 16.00 €

    Rossese – Guglielmi

  • Friulano – Rosso

    • 0.75 16.00 €

    Brandolino – Conte Brandolini d’Adda

  • Cinzia – Rosso

    • 0.75 17.00 €

    Uvaggio – Travaglini

  • Ar.pe.pe – Rosso

    • 0.75 22.00 €

    Nebbiolo Chiavennasca – Ar.pe.pe

  • Vermentino Tigullio – Bianco

    • 0.75 17.00 €

    Vermentino – Cantina Bregante

  • Vermentino Tolceto – Bianco

    • 0.75 18.00 €

    Vermentino – Daniele Parma

  • Timorasso – Bianco

    • 0.75 17.00 €

    Timorasso – Claudio Mariotto

  • Buzzetto di Quiliano – Bianco

    • 0.75 18.00 €

    Lumassina – Turco Dionisa

  • Vinnae – Bianco

    • 0.75 28.00 €

    Ribolla Gialla – Jermann

VINI ROSSI IN ITALIA
  • Rossese Dolceacqua

    • 0.75 20.00 €

    Rossese – Anfosso

  • Rossese di Dolceacqua “Posaù”

    • 0.75 27.00 €

    Rossese – Maccario

  • Rossese di Dolceacqua Sup

    • 0.75 24.00 €

    Rossese – Maccario

  • Rossese

    • 0.75 16.00 €

    Rossese – Punta crena

  • Rossese di Dolceaqua

    • 0.75 16.00 €

    Rossese – Guglielmi

  • Rossese di Dolceaqua Superiore

    • 0.75 18.00 €

    Guglielmi – Rossese

  • Rossese di Dolceaqua Beragna

    • 0.75 17.00 €

    Rossese – Kmancine

  • Rossese di Dolceaqua Superiore

    • 0.75 19.00 €

    Rossese – Altavia

  • Rossese di Dolceacqua

    • 0.75 19.00 €

    Rossese – Foresti

  • Pulin

    • 0.75 29.00 €

    Granaccia 70%, Shiraz, Barbera – Bruna

  • Bansigu

    • 0.75 18.00 €

    Granaccia 70%,Rossese, Barbera – Bruna

  • Granaccia

    • 0.75 20.00 €

    Granaccia – Lupi

  • Granaccia

    • 0.75 19.00 €

    Granaccia – Massaretti

  • Cruvin

    • 0.75 16.00 €

    Crovino – Punta Crena

VINI ROSSI NEL RESTO DEL MONDO
  • A.A. Kalteresse – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 14.00 €

    Schiava – Cantina Prod. Bolzano

  • A.A. S. Maddalena – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 14.00 €

    Schiava,Lagrein – Cantina Prod. Bolzano

  • A.A. Blauburgunder – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 16.00 €

    Pinot Nero – Cantina Prod. Bolzano

  • Barolo – Piemonte

    • 0.75 55.00 €

    Nebbiolo – Conterno Fantino

  • Barolo – Piemonte

    • 0.75 39.00 €

    Nebbiolo – Cantina del Nebbiolo

  • Barolo – Piemonte

    • 0.75 39.00 €

    Nebbiolo – Cantina del Nebbiolo

  • Barolo – Piemonte

    • 0.75 39.00 €

    Nebbiolo – Abbona

  • Dolcetto S.Luigi – Piemonte

    • 0.75 17.00 €

    Dolcetto – Abbona

  • Barbera Langhe – Piemonte

    • 0.75 16.00 €

    Barbera – Abbona

  • Nebbiolo Langhe – Piemonte

    • 0.75 19.00 €

    Nebbiolo – Abbona

  • Nebbiolo – Piemonte

    • 0.75 18.00 €

    Nebbiolo – Conterno Fantino

  • Dolcetto D’Alba – Piemonte

    • 0.75 18.00 €

    Dolcetto – Conterno Fantino

  • Mervisano – Piemonte

    • 0.75 22.00 €

    Barbera d’Alba – Orlando Abrigo

  • Barbera d’Alba – Piemonte

    • 0.75 22.00 €

    Barbera d’Alba – Orlando Abrigo

  • Barbaresco – Piemonte

    • 0.75 39.00 €

    Nebbiolo – Orlando Abrigo

  • Ruchè – Piemonte

    • 0.75 21.00 €

    Ruchè – Piero Rossi

  • Cinzia – Piemonte

    • 0.75 21.00 €

    Uvaggio – Travaglini

  • Gattinara – Piemonte

    • 0.75 40.00 €

    Nebbiolo e Uve rare – Travaglini

  • Ar.pe.pe – Piemonte

    • 0.75 22.00 €

    Nebbiolo Chiavennasca – Piemonte

  • Valpolicella Classico – Veneto – Friuli

    • 0.75 20.00 €

    Corvina 40%, Corvinone 30%, Rondinella 20%, Oseleta e Molinara 10% – Corte Giara

  • Valpolicella Classico superiore – Veneto – Friuli

    • 0.75 23.00 €

    Corvina 40%, Corvinone 30%, Rondinella 20%, Oseleta e Molinara 10% – Corte Giara

  • Morellino di Scansano DOCG – Toscana

    • 0.75 16.00 €

    Sangiovese – Fattoria di Magliano

  • Bruciato – Toscana

    • 0.75 32.00 €

    Cabernet Sauvignon – Merlot – Syrah – Guado al Tasso

  • Chianti Classico – Toscana

    • 0.75 28.00 €

    Sangiovese – Isole e Olena

  • Brunello di Montalcino – Toscana

    • 0.75 40.00 €

    Sangiovese – La Gerla

  • Rosso di Montalcino – Toscana

    • 0.75 18.00 €

    Sangiovese – La Gerla

  • La Lupinella Rossa – Toscana

    • 0.75 20.00 €

    Sangiovese – La Lupinella

  • La Lupinella Sangiovese – Toscana

    • 0.75 22.00 €

    Sangiovese – La Lupinella

  • Le Difese – Toscana

    • 0.75 35.00 €

    Sangiovese – Tenuta San Guido

  • Barco Reale di Carmignano – Toscana

    • 0.75 18.00 €

    Sangiovese – Capezzana

  • Renosu – Puglia – Sardegna – Calabria

    • 0.75 18.00 €

    Cannonau, Monica, Pascale – Dettori

  • Aglianico – Puglia – Sardegna – Calabria

    • 0.75 24.00 €

    Aglinico – Di Majo Norante

VINI BIANCHI IN LIGURIA
  • Bianchetta Tigullio

    • 0.75 15.00 €

    Bianchetta – Cantina Bregante – Segesta

  • Bianchetta

    • 0.75 16.00 €

    Bianchetta – Cantine Levante

  • Cimixia

    • 0.75 16.00 €

    Bianchetta – Cantine Levante

  • Vermentino Tigullio

    • 0.75 17.00 €

    Vermentino – Cantina Bregante

  • Vermentino Colli di Luni

    • 0.75 18.00 €

    Vermentino – Zangani

  • Vermentino Colli di Luni

    • 0.75 19.00 €

    Vermentino – La Felce

  • Vermentino Colli di Luni

    • 0.75 19.00 €

    Vermentino – Terenzuola

  • Vermentino Colli di Luni

    • 0.75 19.00 €

    Vermentino – Pietra del Focolare

  • Vermentino Colli di Luni

    • 0.75 27.00 €

    Vermentino – Ottavio Lambruschi

  • Vermentino Berette

    • 0.75 21.00 €

    Vermentino – Daniele Parma

  • Vermentino Tolceto

    • 0.75 18.00 €

    Vermentino – Daniele Parma

  • Cinque Terre

    • 0.75 24.00 €

    Bosco, Albarola, Vermentino – Begasti

  • Vermentino Ponente

    • 0.75 21.00 €

    Vermentino – Lupi

  • Vermentino Ponente

    • 0.75 19.00 €

    Vermentino – Novaro

  • Pigato

    • 0.75 21.00 €

    Pigato – Foresti

  • Pigato

    • 0.75 21.00 €

    Pigato – Sancio

  • Pigato

    • 0.75 25.00 €

    Pigato – Terre Rosse

  • Pigato

    • 0.75 22.00 €

    Pigato – Lupi

  • Vignamare

    • 0.75 35.00 €

    Pigato – Lupi

  • Pigato Secagna

    • 0.75 21.00 €

    Pigato – L.Deperi

  • Pigato Domè

    • 0.75 21.00 €

    Pigato – Vis Amoris

  • Rosato Mezu Mezu

    • 0.75 16.00 €

    Rossese – Sancio

VINI BIANCHI RESTO DEL MONDO
  • Gruner Veltiner – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 19.00 €

    Gruner Veltiner – Abbazia Novacella

  • A.A. Gewurztraminer – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 21.00 €

    Gewurztraminer – Abbazia Novacella

  • Kerner – Trentino / Alto Adige

    • 0.75 19.00 €

    Kerner – Abbazia Novacella

  • Vulcaia – Veneto / Friuli

    • 0.75 21.00 €

    Sauvignon – Inama

  • Vulcaia Fumè – Veneto / Friuli

    • 0.75 29.00 €

    Sauvignon – Inama

  • Sassaia- Veneto / Friuli

    • 0.75 26.00 €

    Garganega – Maule

  • Sauvignon – Veneto / Friuli

    • 0.75 21.00 €

    Sauvignon – Jermann

  • Vinnae – Veneto / Friuli

    • 0.75 39.00 €

    Uvaggio – Jermann

  • Ribolla Gialla – Veneto / Friuli

    • 0.75 19.00 €

    Ribolla gialla – Marco Scolaris

  • Timorasso – Piemonte

    • 0.75 17.00 €

    Timorasso – Claudio Mariotto

  • Il Salinaro – Sicilia / Sardegna

    • 0.75 20.00 €

    Grillo – Conte Pellegrino

  • Kelbi – Sicilia / Sardegna

    • 0.75 21.00 €

    Cataratto – Conte Pellegrino

LE BOLLICINE
  • Lumassina Marì

    • 0.75 16.00 €

    Lumassina – Cantina Sancio

  • Franciacorta Freccia Nera

    • 0.75 45.00 €

    Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero – Fratelli Berlucchi

  • Prosecco Valdobbiadene

    • 0.75 19.00 €

    Glera – Nino Franco

  • Brut

    • 0.75 21.00 €

    Pinot Nero, Chardonnay – Anteo

  • Pensiero

    • 0.75 39.00 €

    Chardonnay – Ca del Vent

I VINI DOLCI E PASSITI
  • Moscato d’ Asti DOCG 2010

    • 0.75 15.00 €

    Cà d’Gal

  • Moscato d’ Asti DOCG 2010

    • 0.75 13.00 €

    Cantina Vallebelbo

  • Moscato Portofino

    • 0.75 15.00 €

    Cantina Bregante

  • Sciacchetrà 5 Terre DOC

    • 0.375 49.00 €

    Terre di Levante

  • Sciacchetrà 5 Terre DOC

    • 0.375 75.00 €

    Possa

  • Sciacchetrà 5 Terre DOC

    • 0.375 37.00 €

    La Polenza

  • Ramandolo

    • 0.75 18.00 €

    Dri

MEZZE BOTTIGLIE
  • Pigato – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Pigato – Lupi

  • Pigato – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Pigato – Vis Amoris

  • Arneis – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Arneis – Damilano

  • Prosecco Valdobbiadene – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Glera – Nino Franco

  • Vermentino – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Vermentino – Lupi

  • Cinque Terre – Bianco

    • 0.375 10.50 €

    Bosco, Albarola, Vermentino – Sassarini

  • Rossese di Dolceaqua – Rosso

    • 0,375 10.50 €

    Rossese – Guglielmi

  • Rossese di Dolceaqua – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Rossese – T. Bianche

  • Rossese – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Rossese – Massaretti

  • Negroamaro – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Negroamaro – Cantalupi

  • Valpolicella Classico – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Valpolicella – Speri

  • Primitivo – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Primitivo – Cantalupi

  • Camp du Russ – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Barbera d’Asti – Coppo

  • Nebbiolo – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Nebbiolo – Damilano

  • Dolcetto – Rosso

    • 0.375 10.50 €

    Dolcetto – Damilano

LE BIRRE ARTIGIANALI ITALIANE
  • Ambrata

    • 0.75 11.00 €

    Alta Fermentazione – Colore Ambrato – Maltus Faber

  • Bianca

    • 0.75 11.00 €

    Bianca – Colore Bionda opaca – Maltus Faber

  • Bionda

    • 0.75 11.00 €

    Alta Fermentazione – Colore Bionda – Maltus Faber

  • Bianca

    • 0.33 5.50 €

    Bianca – Colore Bionda opaca – Maltus Faber

  • Ambrata

    • 0.33 5.50 €

    Alta Fermentazione – Colore ambrata – Maltus Faber

  • Bianca

    • 0.33 3.50 €

    Bianca – Colore bionda opaca – New Yorker

  • Bianca

    • 0.33 5.00 €

    Bianca – Colore bionda luppolata – La Luppola

  • Bianca

    • 0.66 5.00 €

    Bianca – Colore bionda – Menabrea

  • Bianca

    • 0.33 4.00 €

    Bianca – Colore bionda – Menabrea

consiglia ai tuoi amici il nostro menù

il genovese 109 anni di storia
Sfida il Dinosauro

Siamo chiusi la Domenica

VISUALIZZA ALLERGENI
Allergene Arachidi e derivatiArachidi e derivati
Snack confezionati, creme e condimenti in cui vi sia anche in piccole dosi.
SesamoSesamo
Semi interi usati per il pane e in alcune farine anche se contenuto in minima parte..
Allergene Frutta a GuscioFrutta a guscio
Mandorle, nocciole, noci comuni, noci di agaciu, noci pecan, anacardi e pistacchi.
Allergene SedanoSedano
Sia in pezzi che all’interno di preparati per zuppe, salse e concentrati vegetali.
Allergene Latte e DerivatiLatte e derivati
Ogni prodotto in cui viene usato il latte: yogurt, biscotti, torte, gelato e creme varie.
Allergene PescePesce
Prodotti alimentari in cui è presente il pesce, anche se in piccole percentuali
Allergene SoiaSoia
Prodotti derivati come: latte di soia, tofu, spaghetti di soia e simili.
Allergene MolluschiMolluschi
Canestrello, cannolicchio, capasanta, cozza, ostrica, patella, vongola, tellina, ecc…
Allergene Uova e DerivatiUova e derivati
Uova e prodotti che le contengano come: maionese, emulsionanti, pasta all’uovo e simili.
Allergene CrostaceiCrostacei
Marini e d’acqua dolce: gamberi, scampi, aragoste, granchi e simili.
Allergene GlutineGlutine
Cereali, grano, segale, orzo, avena, farro, kamut, inclusi ibridati derivati.
Allergene SenapeSenape
Si può trovare nelle salse e nei condimenti, specie nella mostarda.
Allergene LupiniLupini
Presenti in cibi vegan sottoforma di arrosti, salamini, farine e similari.
Allergene Anidride solforosa e solfitiAnidride solforosa e solfiti
Cibi sott’aceto, sott’olio e in salamoia, marmellate, funghi secchi, conserve, ecc…

Raccontaci le Tue impressioni 🙏

Lascia Recensione sul Genovese

Il Genovese
Via Galata 35r – 16121 Genova
Italia

il-genovese-qrcode

powered by

ennegisas

[simple-social-feed username=”saintrop” limit=”8″ column=”4″ margin=”1″ max_tries=”2″ cache_time=”720″ ]
Filca Genova

CHI SIAMO
TRA I LAVORATORI, NEI CANTIERI, NELLE FABBRICHE, NEI TERRITORI, NELLE PERIFERIE.
chi_siamo
LE NOSTRE SEDI
SEDE REGIONALE LIGURIA
VIA XXV APRILE 4/1 – 16123 GENOVA
TEL. 010.2474315
sede_liguriasedi_territoriali
SERVIZI
L’ANOLF CISL offre un servizio gratuito per i lavoratori immigrati iscritti alla FILCA CISL per rinnovo del Permesso di Soggiorno, Carta di Soggiorno, Ricongiungimento Familiare.
Il servizio è presente nelle seguenti sedi:
SERVIZI-ANOLF
Il CAF CISL ti assiste nella compilazione di: MOD 730, UNICO, ISEE (per mense scolastiche, asili nido, casa, arte, ecc.) ISEU (Università) RED, TASI, Pratiche di successione e volture catastali, assistenza pratiche per Colf e Badanti
Il servizio è presente nelle seguenti sedi:
SERVIZI_CAF
Il Patronato INAS CISL ti assiste e ti tutela per le pratiche di: infortuni sul lavoro, malattie professionali, assegni familiari, assegni sociali, disoccupazione, cause di servizio, equo indennizzo, invalidità e inabilità, ricongiunzioni servizio militare e marittimi, posizioni contributive INPS, calcolo pensioni.
Il servizio è presente nelle seguenti sedi:
SERVIZI_INAS
Il SICET CISL ti da consulenza e ti assiste per questioni condominiali, sia per proprietari che inquilini, inoltre offre consulenza per la stipula dei contratti d’affitto, assiste negli sfratti, verifica le spese di amministrazione, le delibere nelle attività catastali e notarili e nella compravendita degli immobili
Il servizio è presente nelle seguenti sedi:
SERVIZI_SICET
L’ADICONSUM ti offre un servizio di consulenza e assistenza, ti aiuta a risolvere contenziosi con le RC AUTO, Energia elettrica, telefonia fissa e mobile, trasporti, credito e risparmio, sicurezza
Il servizio è presente nelle seguenti sedi:
SERVIZI_ADICONSUM
AVVISI
AVVISO_730
AVVISO_730AVVISO_indirizzi_caf
avviso_iseeAVVISO_indirizzi_caf
avviso_naspi
CONVENZIONI
CONVENZIONE CON AVVOCATI

La FILCA CISL LIGURIA oltre ad assistere i lavoratori nelle vertenze legali legate al lavoro (per la quale dovranno rivolgersi alle sedi territoriali), ha stipulato per i gli iscritti e i loro familiari una convenzione con avvocati civilisti, penalisti e amministrativi sul tutto il territorio ligure, per problemi legali in ambito civile, amministrativo e penale. Si ha diritto alla convenzione solo se muniti di tessera FILCA CISL

GENOVA AREA METROPOLITANA

Studio Legale Formento (Avv. Francesco Formento)

Via XX Settembre 33
16121 Genova

Tel. 010.541390

Avv. Chiara Capurro

Via Palestro 10/8
16122 Genova

Tel. 393.4894628

Via G.B. Raggio 2/2
16043 Chiavari (GE)

Tel. 0185.320768

Avv. Alessandro Desiato

Via Dante 2/109
16121 Genova

Tel. 010.5958005

SAVONA

Avv. Alessandro Desiato

Piazza Italia 82/1
17017 Millesimo (SV)

Tel. 019.565818

IMPERIA

Avv. Valentina Quaroni

Via Cavour 67
18039 Ventimiglia (IM)

Tel. 0184.352503

LA SPEZIA

Studio Legale Roberto Valettini

Viale della Resistenza 40
54011 Aulla

Tel. 0187.409760

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125 La Spezia

Tel. 0187.253215

CONVENZIONI RISERVATE AI TESSERATI FILCA CISL SU TUTTO IL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIAconvenzioni_1convenzioni_3convenzioni_4convenzioni_2convenzioni_3
TABELLE SALARIALI
AREA METROPOLITANA DI GENOVA
TABELLA SALARIALE PER OPERAI EDILI INDUSTRIA
tabella_genova_operaiAREA METROPOLITANA DI GENOVA
TABELLA SALARIALE PER IMPIEGATI EDILI INDUSTRIA
tabella_genova_impiegati
TERRITORIO DI IMPERIA
TABELLA SALARIALE PER OPERAI EDILI INDUSTRIA
tabella_imperia_operaiTERRITORIO DI IMPERIA
TABELLA SALARIALE PER IMPIEGATI EDILI INDUSTRIA
tabella_imperia_impiegati
TERRITORIO DI SAVONA
TABELLA SALARIALE PER OPERAI EDILI INDUSTRIA
tabella_savona_operaiTERRITORIO DI SAVONA
TABELLA SALARIALE PER IMPIEGATI EDILI INDUSTRIA
tabella_savona_impiegati
TERRITORIO DI LA SPEZIA
TABELLA SALARIALE PER OPERAI EDILI INDUSTRIA
tabella_la_spezia_operaiTERRITORIO DI LA SPEZIA
TABELLA SALARIALE PER IMPIEGATI EDILI INDUSTRIA
tabella_la_spezia_impiegati
CONTRATTI
Contratto Nazionale
Prevedi
Sanedil
Genova
Imperia
Savona
La Spezia
SINTESI DI ALCUNI ISTITUTI DEL CCNL EDILIZIA

Art. 2 – Periodo di prova

L’assunzione può avvenire con un periodo di prova non superiore a 25 giomi di lavoro per gli operai di quarto livello, a 20 giorni di lavoro per gli operai specializzati, a 15 giorni di lavoro per i qualificati e a 5 giorni di lavoro per gli altri operai.

Art. 8 – Soste di lavoro

In caso di soste di breve durata a causa di forza maggiore, nel conteggio della retribuzione non si tiene conto delle soste medesime quando queste nel loro complesso non superino i 30 minuti nella giornata. Nel caso che la sosta o le soste nel loro complesso superino i 30 minuti nella giornata, qualora l’impresa trattenga l’operaio nel cantiere, l’operaio stesso ha diritto alla corresponsione della retribuzione per tutte le ore di presenza.

In caso di sosta dovuta a cause meteorologiche l’operaio, a richiesta del datore di lavoro, è tenuto a trattenersi per tutta la durata della sosta. Per il predetto periodo di permanenza in cantiere l’operaio ha diritto alle integrazioni salariali, secondo le norme di legge vigenti ed i criteri previsti dal successivo art. 9. Qualora la sosta o le soste nel loro complesso superiono le due ore nella giornata, per il periodo di permanenza in cantiere, comprese le prime due ore, l’impresa è tenuta a corrispondere all’operaio la differenza tra il trattamento di integrazione salariale e la retribuzione che avrebbe cercepito se avesse lavorato.

Art. 9 – Cassa integrazione guadagni per pioggia

Le imprese, sia industriali che artigiane, sono tenute ad anticipare la C.l.G., secondo quanto previsto dai rispettivi contratti di lavoro, fino a 150 ore, per ogni singolo lavoratore alla scadenza mensile del periodo di paga. Quanto sopra deve essere applicato solo nel caso in cui la Cassa Integrazione Guadagni sia stata richiesta per cause meteorologiche (pioggia, ecc.). Anche in assenza di autorizazione dell’lNPS.

Se la Cassa Integrazione viene richiesta per ragioni di mancanza lavoro, I’impresa non è tenuta all’erogazione anticipata della C.l.G.

Art. 15 ‑ Ferie

All’art. 15 e all’art. 62 del c.c.n.l. vigente è aggiunto  il seguente comma.

“Anche al fine di favorire il rientro alle proprie residenze dei lavoratori migranti, salvo quanto previsto dalle parti sociali territoriali ai sensi dell’art. 38 del vigente c.c.n.l. e compatibilmente con le necessità tecnico – organizzative dell’azienda, è permesso ai lavoratori di usufruire di due delle quattro settimane di ferie nell’arco di 24 mesi successivi all’anno di riferimento. Resta fermo l’obbligo di usufruire di due settimane di ferie nel corso del suddetto anno”.

Art. 16 ‑ Ferie

La durata delle ferie è stabilita in 4 settimane di calendario, pari a 160 ore di orario normale, escludendo dal computo i giorni festivi.

L’epoca delle ferie sarà stabilita, secondo le esigenze di lavoro, di comune accordo, contemporaneamente per cantiere, per squadra o individualmente. Il periodo di preavviso non può essere considerato periodo di ferie.

La malattia intervenuta nel corso del godimento delle ferie ne sospende la fruizione nelle seguenti ipotesi:

– malattia che comporta ricovero ospedaliero superiore a 3 giorni;

– malattia la cui prognosi sia superiore a 10 giorni di calendario.

L’effetto sospensivo si determina a condizione che il dipendente assolva agli obblichi di comunicazione, di certificazione e di goni altro adempimento necessario per l’espletamento della visita di controllo dello stato di infermità previsti dalle norme di legge e dalle disposizioni contrattuali.

Art. 18 – Festività

Le seguenti festività devono essere retribuite direttamente dall’lmpresa nella misura di 8 ore:

1° Gennaio ‑ Capodanno

6 Gennaio ‑ Epifania

Lunedi di Pasqua

25 Aprile ‑ Anniversario della Liberazione

1° Maggio ‑ Festa del Lavoro

2 Giugno – Festa della Repubblica

1° Novembre ‑ Ognissanti

8 Dicembre ‑ Immacolata Concezione

25 Dicembre ‑ Santo Natale

26 Dicembre ‑ Santo Stefano

Ricorrenza del Santo Patrono del luogo ove ha sede il cantiere.

La festività del 4 Novembre, viene retribuita direttamente in busta‑paga dalI’impresa. Su tali ore vanno computate tutte le contribuzioni dovute alla Cassa Edile.

Art. 26 – Trattamento in caso di malattia

Nel caso la malattia superi i 6 giorni, i primi 3 giorni vengono retribuiti al 50% dell’indennità giornaliera;

Nel caso la malattia superi i 12 giorni, i primi 3 giorni vengono retribuiti al 100% dell’indennità giornaliera.

Per i giorni di carenza (primi 3 giorni di malattia) in caso di assenza per malattia di durata non superiore a 6 giorni, la percentuale per i riposi annui pari al 4,95% della paga oraria è erogata direttamente dall’impresa all’operaio.

Art. 27 – Integrazione malattia

“In caso di malattia, l’operaio non in prova ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di nove mesi consecutivi, senza interruzione dell’anzianità. L’operaio con un’anzianità superiore a tre anni e mezzo ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di dodici mesi consecutivi, senza interruzione dell’anzianità. Nel caso di più malattie o ricadute nella stessa malattia, l’operaio ha diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo complessvo di nove mesi nell’arco di 20 mesi consecutivi. L’operaio con un’anzianità superiore a tre anni e mezzo ha diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo complessivo di dodici mesi nell’arco di 24 mesi consecutivi”…

AVVERTENZE IMPORTANTI:

A) I certificati di malattia vanno consegnati (o spediti con Racc. R.R.) all’INPS e all’azienda entro il secondo giorno di assenza dal lavoro indicando il proprio recapito durante la malattia.

B) Il datore di lavoro o l’INPS stesso possono disporre controlli sullo stato di malattia del lavoratore, il quale è tenuto a trovarsi a casa tra le ore 10 e le 12 e tra le ore 17 e 19 di tutti i giorni comprese le Domeniche ed i festivi. Chi dovesse assentarsi ‑ per esempio ‑ per recarsi a visite specialistiche, deve provare che non poteva farlo in orari diversi. In caso di assenza ingiustificata il lavoratore è soggetto a provvedimento disciplinare da parte dell’impresa e perdita del trattamento economico anche da parte dell’INPS.

Ricorda che in caso di lettera di contestazione disciplinare devi comunicare per iscritto le tue giustificazioni al datore di lavoro entro 5 gg. dal ricevimento della lettera (fa fede il timbro postale).Rivolgiti alla Filca per essere aiutato.

Art. 28 – Prestazioni economiche per infortunio o malattia professionale

In caso di infortunio sul lavoro o di malattia professionale i lavoratori hanno diritto alle seguenti prestazioni:

a ‑ Il datore di lavoro deve garantire l’intera retribuzione della giornata nella quale si è verificato l’infortunio o la malattia professionale ed il 100% della retribuzione per i TRE giorni successivi (compreso i giorni festivi) a quello in cui si è verificato l’evento.

A partire dal quarto giorno successivo a quello dell’infortunio o della malattia professionale il lavoratore ha diritto da parte dell’lNAIL, ad una indennità giornaliera (compreso i giorni festivi) pari: al 60% dal 4° al 90° giomo e il 75% dal 91° fino a guarigione, anche se si tratta di periodi non continuativi. Dal 91° in poi si perde il diritto agli assegni familiari.

La quota giornaliera pagata dalla Cassa Edile al lavoratore tramite la ditta viene riconosciuta dal 1º giorno successivo l’infortunio.

“Per il giorno dell’infortunio, la percentuale del 4,95% per i riposi annui di cui all’art. 5, è erogata per intero direttamente dall’impresa dell’operaio. Per il 1º, il 2º ed il 3º giorno successivi al giorno dell’infortunio o alla data di inizio della malattia professionale, tale percentuale è erogata nella misura del 60% (2,97%)”.

Art. 29 – Congedo matrimoniale

All’operaio non in prova, in occasione del matrimonio, viene concesso un periodo di congedo della durata di 15 giorni consecutivi di calendario con diritto al trattamento economico pari a 104 ore ordinarie. 

Art. 40 – Aspettativa

All’operaio non in prova che ne faccia richiesta può essere concesso – compatibilmente con le necessità tecnico organizzative dell’azienda e per una volta sola all’anno – un periodo di aspettativa della durata minima di 4 settimane consecutive per ragioni di studio o per motivi familiari o personali, senza retribuzione e senza decorrenza dell’anzianità ad alcun effetto.

l’aspettativa deve essere richiesta per iscritto con la specificazione delle motivazioni.

E’ possibile cumulare, compatibilmente con le necessità tecnico-orgnizzative dell’azienda, il periodo di aspettativa con le ferie ed i riposi annui.

NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego)

E’ entrata in vigore il 1º Maggio 2015, sostituisce l’indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti normali, l’indennità di mobilità e l’indennità di disoccupazione speciale edile.

Spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione (no dimissioni). 

Spetta per dimissioni per giusta causa, e risoluzione consensuale intervenute nell’ambito della procedura di conciliazione obbligatoria. 

Spetta sia agli operai che agli apprendisti.

I requisiti minimi:

3 mesi (13 settimane) di contribuzione negli ultimi 4 anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione oppure 30 giornate di lavoro effettivo nei 12 mesi precedenti.

La durata: fino a 2 anni senza distinzione di età.

Viene pagata dall’INPS mensilmente tramite assegno o bonifico bancario.

ASDI

Persistendo le condizioni di non occupabilità, al termine della NASPI, si può avere per ulteriori 6 mesi l’assegno sociale di disoccupazione (ASDI) per fornire una ulteriore tutela di sostegno al reddito. 

A chi è rivolto: a chi appartiene ad un nucleo familiare in cui sia presente un minore o abbiano un’età sopra i 55 anni, senza aver maturato i requisiti per la pensione, che siano in possesso di ISEE non superiore ai 5000 €.

DENUNCE INFORTUNI

La denuncia di infortunio all’Inail ha lo scopo  di porre l’Istituto  nelle condizioni di intervenire, erogando le prestazioni di legge (indennità di temporanea, rendita, assegni vari ecc.) al lavoratore infortunato. Questa é la ragione dell’obbligo del datore di lavoro di presentare all’Inail la denuncia di infortunio entro due  giorni da quello dell’entrata in possesso del primo certificato medico (articolo 53, T.u. n.1224/65). Il datore di  lavoro, per presentare la denuncia di infortunio, deve esserne a conoscenza e pertanto l’art. 52 del citato T.u. fa obbligo all’assicurato di dare immediata notizia di qualsiasi infortunio che gli accada, anche se di  lieve entità, al proprio datore di lavoro. Quando l’assicurato abbia trascurato di ottemperare all’obbligo predetto  e il datore di lavoro, non essendo venuto a conoscenza dell’infortunio, non abbia fatto la denuncia, non é corrisposta l’indennità per i giorni antecedenti a quello in cui il datore di lavoro ha avuto notizia dell’infortunio. L’ommessa o ritardata denuncia di infortunio é punita con sanzione amministrativa.prevedi

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle imprese Industriali ed Artigiane Edili e Affini.

Nasce da un accordo tra i sindacati e datori di lavoro:

Prevedi ha lo scopo esclusivo di erogare trattamenti pensionistici complementari al sistema obbligatorio pubblico.

I destinatari sono:

i lavoratori dipendenti (operai, impiegati e quadri) del comparto edilizia.

I contributi Prevedi:

Gli accordi contrattuali stipulati tra le parti hanno stabilito i contributi PREVEDI nella misura di:

• 1% della retribuzione a carico dell’impresa.

• 1% della retribuzione a carico del lavoratore.

• 18% del TFR per i lavoratori di prima occupazione anteriore al 28/04/93.

• 100% del TFR per i lavoratori di prima occupazione posteriore al 28/04/93.

• eventuali versamenti volontari del lavoratore.

Le prestazioni Prevedi:

Giunto il pensionamento, il lavoratore iscritto ha diritto ad una rendita vitalizia (reversibile, a richiesta) a valere sull’intero ammontare, oppure a ritirare parte del montante accumulato (max 50%) e chiedere, per la rimanente parte, la rendita vitalizia.

I controlli su Prevedi:

A tutela degli iscritti la normativa ha previsto una serie di controlli da parte degli organismi, sia interni che esterni a Prevedi.

Collegi dei Revisori Contabili, che ha poteri di controllo sulla gestione di Prevedi e vigilanza sull’operato degli amministratori.

• Banca Depositaria, che custodisce il patrimonio e vigila sulla gestione finanziaria dello stesso.

• Commissione di Vigilanza – COVIP – che autorizza e controlla l’attività dei Fondi Pensione.

• CONSOB, Isvap, Banca d’Italia, che vigilano sull’attività dei soggetti gestori.

Alcune caratteristiche di Prevedi

Possibilità, dopo otto anni di partecipazione a Prevedi, di chiedere un’anticipazione su quanto accantonato ai fini dell’acquisto/ristrutturazione della prima casa e per spese mediche straordinarie.

Diritto a determinare condizioni, a trasferire la propria posizione individuale presso un altro Fondo Pensione o forma pensionistica individuale.

Diritto a riscattare l’intero montante maturato in caso di perdita dei requisiti di partecipazione a Prevedi.

Come aderire a Prevedi

Per aderire a Prevedi i lavoratori possono rivolgersi al sindacato o alla Cassa Edile.

L’adesione è volontaria. Il lavoratore che decide di aderire a Prevedi sottoscrive il relativo modulo di adesione, che viene automaticamente sottoscritto anche dal datore di lavoro.

Solo con PREVEDI potrai avere una pensione certa ed una garanzia sui tuoi risparmisanedil2

In seguito all’accordo Nazionale siglato dalle parti sociali del 15/11/2018, è in vigore dall’1 ottobre 2020 il Fondo Sanedil. è il fondo Nazionale di Assistenza Sanitaria integrativa dedicato ai lavoratori (operai ed impiegati) delle imprese edili e affini. Ha lo scopo di fornire agli iscritti assistenza sanitaria e socio sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale. Esistono due Piani Sanitari: Piano Base e Piano Plus. Il Piano Base si applica ai lavoratori (operai e impiegati) assunti non in prova iscritti alla Cassa Edile; del Piano Plus ne usufruiscono gli operai iscritti alla Cassa Edile che hanno raggiunto i requisiti del premio APE e gli impiegati che superano i due anni di anzianità. Oltre ai requisiti minimi i due Piani si differenziano per le somme erogate.

LE PRESTAZIONI

Il Piano Sanitario è operante in caso di malattia e di infortunio avvenuto durante l’operatività degli operai ed impiegati  del Piano Sanitario per le seguenti prestazioni:

• Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico;

• Prestazioni di alta specializzazione;

• Visite specialistiche;

• Tickets per accertamenti diagnostici e di pronto soccorso;

• Trattamenti fisioterapici riabilitativi;

• Prestazioni odontoiatriche particolari;

• Implantologia;

• Interventi chirurgici odontoiatrici extraricovero;

• Cure odontoiatriche conservative;

• Prestazioni diagnostiche particolari;

• Protesi ortopediche e acustiche;

• Lenti

• Grave inabilità determinata da invalidità permanente da infortunio sul lavoro o da gravi patologie;

• Monitor salute;

• Maternità/gravidanza.

SEZIONE COVID-19:

Il Piano Sanitario è operante in caso di ricovero a seguito di infezioni da Covid-19 diagnosticata:

• Indennità giornaliera per ricovero in caso di positività;

• Diaria post ricovero a seguito di terapia intensiva.

Le prenotazioni di prestazioni previste dal Piano Sanitario vanno effettuate tramite la Cassa Edile Genovese o tramite i nostri operatori. Non esitare a contattare i nostri operatori per ulteriori chiarimenti.

Area Metropolitana di Genova

SINTESI DI ALCUNI ISTITUTI PREVISTI DAL VIGENTE CONTRATTO INTEGRATIVO AREA METROPOLITANA DI GENOVA

Art. 6 ‑ Indennità di trasporto

La misura dell’indennità di trasporto è stabilita dal 01-1-2012 in misura di € 2,00 per ogni giornata di presenza in cantiere.

Nota a verbale

Per giornata di presenza in cantiere si intende anche quella in cui il lavoratore si sia presentato e non abbia potuto prestare la sua opera per qualsiasi ragione.

Art. 7 – Mensa ed indennità sostitutiva di mensa per gli operai

Le imprese, in relazione all’ubicazione, alla durata  dei cantieri ed alle condizioni oggettive in cui essi vengono ad operare, in cantieri che abbiano almeno 15 lavoratori, provvederanno affinché nel cantiere o nelle immediate vicinanze venga istituito un servizio di mensa per il confezionamento e la distribuzione dei pasti. Ove ciò non si renda possibile l’impresa provvederà mediante il ricorso a servizi esterni, anche tramite convenzioni stipulate con trattorie a garantire ai lavoratori il consumo di un pasto caldo.

Il costo di ciascun pasto è ripartito in misura di 5/6 a carico del datore di lavoro ed 1/6 a carico del lavoratore.

Ove non sussistano le condizioni per l’attuazione di quanto sopra previsto, I’impresa corrisponderà una indennità sostitutiva pari a 6,00 dal 01/10/14.

Detta indennità sarà riconosciuta per ogni giornata di effettiva presenza al lavoro.

Art. 11 – Trasferta

All’operaio comandato a compiere lavori in cantieri situati oltre i confini territoriali del Comune per il quale è stato assunto verranno corrisposti i seguenti compensi:

– a) le ore impiegate nel viaggio saranno compensate con un importo corrispondente a quanto spetterebbe al lavoratore se le ore impiegate sul mezzo di trasporto fossero state impiegate sul posto di lavoro, con gli importi e le modalità previste dalle vigenti tabelle di retribuzione;

– b) se l’operaio è costretto a pernottare fuori sede verrà indennizzato totalmente delle spese sostenute per il viaggio, il vitto e l’alloggio. I compensi di cui sopra non saranno corrisposti ai lavoratori che hanno residenza nel Comune ove si effettua il lavoro.

Chiarimenti a verbale

Le parti di cui in premessa, stipulanti il presente contratto integrativo, dichiarano quanto segue:

– a) agli effetti del presente articolo tutto l’ambito del porto di Genova, con la sola esclusione della diga foranea, si intende «dentro i confini territoriali del Comune di Genova»;

– b) nessun rimborso di spese per vitto sarà corrisposto all’operaio comandato fuori sede, qualora questi debba consumare un solo pasto, per cui è già prevista la corrispondente indennità sostitutiva di mensa, purché la trasferta non comporti un mutamento delle normali abitudini di vita del lavoratore;

– c) le ore impiegate nel viaggio per gli scopi di cui al presente articolo saranno retribuite senza maggiorazione di straordinario.

Art. 12 ‑ Attrezzi di lavoro

Con riferimento all’art. 42 (secodo comma, lett. c) del contratto nazionale di categoria del 6 luglio 1983, I’impresa è tenuta a fornire agli operai gli attrezzi di lavoro.

CASSA EDILE GENOVESE DI MUTUALITÀ E DI ASSISTENZA

Sintesi di alcune prestazioni

Art. 13 — Vestiario

Ai lavoratori che hanno maturato un’anzianità di settore di 400 ore nei 6 mesi precedenti o di 600 ore nei 12 mesi precedenti, la Cassa Edile fornirà e procederà alla distribuzione del vestiario in un’unica spedizione (vestiario sia estivo che invernale) dal 1º di Maggio al 31 Ottobre inviando il tutto alla tua impresa.

Vestiario speciale (solo scarpe) a favore di lavoratori di “prima assunzione nel settore”, su richiesta dell’impresa di appartenenza con decorrenza 01/06/2003. L’impresa dovrà versare alla Cassa Edile Genovese una cauzione – pari al costo del buono – che potrà essere richiesta in restituzione a condizione che:

• la ditta sia regolare nei versamenti

• il lavoratore abbia maturato almeno 600 ore lavorative, nei mesi successivi alla data del buono stesso, presso la stessa ditta.

INDENNIZZO PER CARENZA MALATTIA

Negli eventi morbosi – insorti dal 01/1/12 – non superiori a 6 giorni, il datore di lavoro anticipa al lavoratore nella busta paga relativa al mese successivo all’evento, per conto della Cassa Edile, l’importo fisso di e 90,00, con il  limite  massimo  di  € 30,00 al giorno. L’indennizzo viene riconosciuto per max 3 eventi all’anno. Nulla è dovuto per malattia di un solo giorno.

Requisiti:

hanno diritto all’indennizzo i lavoratori a cui risultino accantonate almeno 600 ore nei 4 trimestri precedenti l’evento e risultino iscritti alla Cassa Edile Genovese da almeno 12 mesi.

CONCORSO SPESE ACQUISTO PRIMA CASA

Ai lavoratori che procedono all’acquisto della casa di abitazione, la Cassa Edile Genovese eroga un contributo “UNA TANTUM” di e 750,00.

Requisiti

Hanno diritto a detti rimborsi i lavoratori dipendenti (non in prova) da imprese iscritte alla Cassa Edile Genovese con versamenti regolari, i quali abbiano prestato anche in più circoscrizioni terriitoriali ALMENO 600 ORE  LAVORATIVE  NEI  12  MESI  PRECEDENTI LA DATA DELLA FATTURA, con relativo accantonamento di quanto dovuto contrattualmente.

Documentazione

1) Copia atto notarile di acquisto da cui risulti l’intestazione al richiedente o al coniuge non separato.

2) Stato di Famiglia.

Termine di presentazione della domanda

Entro 120 giorni dalla data dell’atto notarile.

PREMIO DI NATALITÀ

In caso di nascita di un figlio la Cassa Edile Genovese corrisponde al lavoratore iscritto un assegno di Euro 250,00.

Requisiti:

Hanno diritto all’indennità i lavoratori dipendenti (non in prova) da imprese iscritte alla Cassa Edile Genovese con versamenti regolari, i quali abbiano prestato ALMENO 2100 ORE LAVORATIVE calcolate con gli stessi criteri della maturazione del premio A.P.E. e abbiano percepito l’ultima erogazione.

Documentazione:

1) Certificato di nascita

2) Stato di famiglia

Termine presentazione della domanda:

Entro 90 giorni dalla nascita.

ASSEGNO PER DECESSO DI FAMILIARI

a)In caso di decesso della moglie, non legalmente ed effettivamente separata, la Cassa Edile Genovese corrisponde al lavoratore un assegno di € 520,00

b) In caso di decesso di figli a carico, la Cassa Edile Genovese corrisponde al lavoratore iscritto un assegno di € 520,00

c) Nel caso di decesso di figli non a carico, genitori e fratelli, la Cassa Edile Genovese corrisponde al lavoratore iscritto: un assegno pari a circa 2 giorni di lavoro, di € 100,00

– se trattasi di familiari residenti nella medesima Provincia del lavoratore.

un assegno, pari a circa 4 giornate di lavoro di

€ 170,00

– se trattasi di familiari residenti in altra Provincia.

Requisiti:

Hanno diritto all’assegno i lavoratori dipendenti (non in prova) da imprese iscritte alla Cassa Edile Genovese con versamenti regolari, i quali abbiano prestato  anche  in  più  circoscrizioni  terrioriali

ALMENO 600 ORE LAVORATIVE NEI MESI PRECEDENTI L’EVENTO,  con relativo accantonamento di quanto dovuto contrattualmente

Documentazione (a seconda dei casi a – b – c)

1) Certificato di morte in tutti i casi

2) Stato di Famiglia al momento del decesso per: – moglie – figli facenti parte del nucleo familiare.

3) Ultimo Modello C.U.D. per figli maggiorenni a carico.

4) Atto notorio anagrafico attestante il rapporto di parentela per: – figli maggiorenni fuori del nucleo familiare – fratelli.

5) Stato di Famiglia del lavoratore rilasciato con la Paternità e la Maternità per i genitori.

Presentazione domanda

Presso gli Uffici della Cassa Edile Genovese, entro 60 giorni dalla data del decesso.

ASSEGNI STUDIO

Possono presentare domanda i figli dei lavoratori che risultano iscritti alla cassa edile con almeno 600 ore lavorative, coperte da contributi nei 12 mesi antecedenti il termine di presentazione delle domande e i dipendenti da imprese in regola con i versamenti durante il bando di concorso. Il periodo per la presentazione di tutte le domande è tassativamente fissato come segue:

dal 01/09/2020 al 31/10/2020 per medie inferiori, superiori e studenti lavoratori. Dal 01/11/2020 al 31/01/2021 per gli studenti universitari.

ACCANTONAMENTI PRESSO LA CASSA EDILE

Art. 19 CCNL del 29/01/00;

“Con riferimento all’art.19 del contratto nazionale di categoria del 29-01-2000, la misura complessiva della percentuale sulla busta paga base di fatto, indennità di contingenza, indennità territoriale e, per gli operai che lavorano a cottimo, anche sull’utile medio od effettivo di cottimo, per corrispondere agli operai il trattamento economico per ferie, gratifica natalizia, è fissata a decorrere dal 1-10-2000, nel 18,50% (diciotto e cinquanta per cento).

Le suddette percentuali risultano così composte:

Ferie   8,50%

Gratifica natalizia 10,00%

Totale 18,50%

Fermo il resto.

N.B.: I riposi annui (88 ore annuali) pari al 4,95% vengono corrisposti direttamente in busta paga dall’impresa.

CENTRI ESTIVI PER I FIGLI DEI LAVORATORI

La Cassa edile Genovese riconosce ai lavoratori dipendenti (non più in prova) di imprese iscritte con versamenti regolari e con almeno 1500 ore lavorate nei 12 mesi precedenti la richiesta. Il rimborso del costo sostenuto fino ad un massimo annuo di € 200

per figlio. Il periodo di utilizzo della prestazione va dal 15/06/2020 al 10/09/2020

Requisiti:

1) Il figlio deve avere età compresa tra i 6 e gli 11 anni compiuti al momento dell’iscrizione al centro estivo.

2) Il centro estivo deve avere una durata non inferiore a 5 giorni ed essere effettuato nell’area metropolitana di Genova

3) I soggetti erogati del servizio devono essere compresi nell’elenco dei centri estivi pubblicato dal comune di Genova per i vari municipi cittadini.

Ai fini di ricoprire le esigenze dell’intera area metropolinta sono accreditate le seguenti struttura:

CONSORZIO SOCIALE AGORA
Vico del Serriglio 3 – (GE)
Tel. 010.2091901

CO.SER.CO
Via Polleri 3 (GE)
Tel. 010.2471826

Territorio di Imperia

Sintesi di alcuni Istituti previsti dal vigente Contratto integrativo provinciale di Imperia

Art. 8 – Indennità di trasporto

É dovuta all’operaio un’indennità a titolo di concorso nelle spese sostenute per recarsi sul posto di lavoro. L’importo dell’indennità è stabilita nelle seguenti misure:

dal 01/01/17 € 0,19 orarie

La predetta indennità è calcolata lmimitatamente alle ore di lavoro ordinario e non è dovuta nel caso in cui l’impresa provveda al trasporto degli operai con mezzi propri.

Art. 9 – Mensa

Dal gennaio 2016, nell’ambito del contratto integrativo degli edili della Provincia di Imperia, la sostituzione dell’istituto della Indennità di mensa con l’erogazione di Buoni pasto, pari a € 6,80 al giorno.

Per la fornitura dei buoni è stata individuata la società PELLEGRINI e la consegna, con periodicità mensile, avverrà per il tramite della Cassa Edile della Provincia di Imperia.

Tramite la Denuncia Mensile Lavoratori l’Impresa comunica alla Cassa Edile il numero delle giornate lavorate nel mese dal singolo lavoratore (operaio, impiegato, apprendista) per le quali spetta il buono pasto. La Cassa Edile provvede a comunicare i dati alla società incaricata della fornitura.

La società PELLEGRINI invierà mail all’Imprea di conferma dell’ordine comunicando l’importo dovuto per la fornitura dei buoni pasto relative al mese precedente. L’Impresa effettuerà il bonifico bancario per il quale riceverà fattura tramite posta elettronica.

Entro 5 giorni lavorativi successivi al ricevimento dell’accredito la società PELLEGRINI trasmetterà i buoni pasto alla Cassa Edile della provincia di Imperia che provvederà alla consegna all’Impresa.

Esclusioni

Non sono interessate al sistema di erogazione dei buoni pasto le imprese che provvedono all’allestimento di un servizio di mensa aziendale fornendo direttamente il pasto ai dipendenti o le imprese iscritte alla ns. Cassa che avendo sede fuori Provincia applicano un contratto integrativo che prevede ancora l’indennità sostitutiva di mensa.

In questi casi le imprese comunicheranno le circostanze di esclusione tramite mail sempre all’indirizzo

[email protected] In alternativa una indennità di mensa pari a 10 €

Art. 11 – Indennità di trasferta

Le parti riconoscono che:

• sul territorio della Provincia di Imperia, già di per sé di ridotta superficie, insistono ben 67 Comuni, la cui superficie media è inferiore di oltre il 50% rispetto alla media nazionale;

• la fascia costiera è caratterizzata da una continuità di centri abitati tale da poter essere considerata, salvo alcuni brevi tratti, come un’unica conurbazione;

• l’entità e la tipologia della maggior parte dei lavori, sia pubblici che privati, presentano caratteristiche di durata estremamente contenuta, con la conseguente necessità di continui spostamenti della  manodopera sul territorio;

• l’attuale struttura contrattuale dell’istituto della trasferta è risultata nel passato eccessivamente penalizzante per il sistema delle imprese e comunque di compolessa applicazione, con conseguente vertenzialità.

Tenuto conto di quanto sopra le Parti convengono che l’indennità di trasferta, di cui all’art. 22 del CCNL è dovuta, indipendentemente dal cantiere di assunzione, nella misura del 10% sulla retribuzione di cui al punto 3) dell’art. 25 del CCNL stesso, al personale che opera in un posto di lavoro la cui distanza supera i Km. 20 dalla sede operativa dell’impresa, misurata per la via normale più breve. L’importo dell’indennità è elevato al 15% per distanze superiori a Km. 40. Resta fermo ogni quant’altro previsto, in materia di trasferta, dal citato art. 22 del CCNL.

Art. 14 – Ferie (art. 16 c.c.n.l.)

Con riferimento a quanto previsto dall’art. 16 del c.c.n.l. 7.10.1987 due delle quattro settimane di ferie saranno godute nel periodo dal 15 luglio al 31 agosto. Una terza settimana sarà effettuata nel periodo dal 15 dicembre al 15 gennaio. Il periodo di godimento della residua quarta settimana sarà stabilito d’intesa tra la Direzione dell’impresa ed i lavoratori interessati. É peraltro fatta salva la possibilità di stabilire periodi diversi da quelli dei primi due commi, nei casi di particolari, comprovate esigenze di carattere tecnico produttivo, che saranno esaminati e concordati tra la Direzione dell’Impresa e le Rappresentanze sindacali aziendali.

Le ferie debbono comunque essere esaurite entro il mese di agosto dell’anno successivo a quello di maturazione.

Art. 26 – Vestiario

Ai lavoratori iscritti alla Cassa Edile della Provincia di Imperia che alla data del 30 giugno di ogni anno hanno maturato un’anzianità di settore di 400 ore nei sei mesi precedenti o di 600 ore nei dodici mesi precedenti, calcolate con gli stessi criteri previsti dal c.c.n.l. per la maturazione dell’Anzianità Professionale, la Cassa Edile procede – entro il mese di gennaio successivo – alla consegna di indumenti da lavoro e di un paio di calzature antinfortunistiche con possibilità di scelta su 4 proposte per il vestiario e 3 sulle calzature rivedibile periodicamente. Per sostenere tale onere è costituito presso la Cassa Edile. Con decorrenza dal 1 giugno 2003 – un apposito fondo alimentato da un contributo a carico delle imprese nella misura dello 0,32% calcolato sugli elementi retributivi di cui al punto 3) dell’art.25 del C.C.N.L. 29/01/2000

Periodo di prova

L’assunzione può avvenire con un periodo di prova non superiore a 25 giomi di lavoro per gli operai di quarto livello, a 20 giorni di lavoro per gli operai specializzati, a 15 giorni di lavoro per i qualificati e a 5 giorni di lavoro per gli altri operai.

Integrazione malattia (dal 1º giugno 2008) CCNL 18/06/2008

Durante l’assenza dal lavoro per malattia l’impresa, entro i limiti della conservazione del posto di cui all’art. 27 del CCNL, è tenuta ad erogare mensilmente all’operaio non in prova un trattamento economico giornaliero pari all’importo che risulta moltiplicando le quote orarie sottoindicate della retribuzione costituita dal minimo di paga base, dall’indennità territoriale di settore e dell’indennità di contingenza, per il numero di ore corrispondente alla divisione per sei dell’orario contrattuale settimanale in vigore nella circoscrizione durante l’assenza per malattia.

27. – C.C.N.L. del 20/05/04

In caso di malattia, l’operario non in prova ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di nove mesi consecutivi, senza interruzione dell’anzianità. L’operaio con un’anzianità superiore a tre anni e mezzo ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di dodici mesi consecutivi, senza interruzione dell’anzianità. Nel caso di più malattie o ricadute della stessa malattia, l’operaio ha diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo complessivo di nove mesi nell’arco di 20 mesi consecutivi. L’operaio con un’anzianità superiore a 3 anni e mezzo ha diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo complessivo di 12 mesi nell’arco di 24 mesi consecutivi.

Prestazioni economiche per infortunio o malattia professionale

In caso di infortunio sul lavoro o di malattia professionale i lavoratori hanno diritto alle seguenti prestazioni:

a ‑ Il datore di lavoro deve garantire l’intera retribuzione della giornata nella quale si è verificato l’infortunio o la malattia professionale ed il 60% della retribuzione per i TRE giorni successivi (compreso i giorni festivi) a quello in cui si è verificato l’evento.

A partire dal quarto giorno successivo a quello dell’infortunio o della malattia professionale il lavoratore ha diritto da parte dell’lNAIL, ad una indennità giornaliera (compreso i giorni festivi) pari: al 60% dal 4° al 90° giomo e il 75% dal 91° fino a guarigione, anche se si tratta di periodi non continuativi. Dal 91° in poi si perde il diritto agli assegni familiari.

Avvertenze importanti:

A) I certificati di malattia devono essere emessi dal medico curante in via telematica agli uffici di competenza dell’INPS e al datore di lavoro.

B) Il datore di lavoro o l’INPS stesso possono disporre controlli sullo stato di malattia del lavoratore, il quale è tenuto a trovarsi a casa tra le ore 10 e le 12 e tra le ore 17 e 19 di tutti i giorni comprese le Domeniche ed i festivi. Chi dovesse assentarsi ‑ per esempio ‑ per recarsi a visite specialistiche, deve provare che non poteva farlo in orari diversi. Qualora il lavoratore risulti assente ingiustificato va incontro (in maniera regolata dal contratto di settore) a due sanzioni:

1) perdita dell’indennità corrisposta dall’lNPS e dell’integrazione dovuta dalla ditta

2) possibilità di subire provvedimenti disciplinati da parte dell’azienda.

Cassa Edile Provincia di Imperia

Regolamento per assistenze e prestazioni straordinarie valido per la Provincia di Imperia

1 ‑ Assegno funerario per decesso del lavoratore

In caso di decesso del lavoratore iscritto la Cassa Edile corrisponde al coniuge superstite, o, in mancanza, ai figli, o, in mancanza di questi, ai genitori, o, in mancanza di quest’ultimi, ai fratelli o sorelle un assegno funerario.

Documenti da presentare:

– domanda su apposito modulo Predisposto dalla Cassa Edile;

– atto di morte;

‑ atto notorio dal quale risultino i nominativi degli eredi del defunto.

2 ‑ Assegno per inabilità permanente assoluta del lavoratore

in caso di inabilità permanente assoluta del lavoratore iscritto la Cassa Edile corrisponde allo stesso un assegno.

Documenti da presentare:

– domanda su apposito modulo predisposto dalla Cassa Edile;

– prospetto di liquidazione della Pensione di inabilità Permanente assoluta rilasciato dall’INPS, oppure Prospetto di liquidazione della rendita di inabilità al 100% riasciato dall’INAIL

3 ‑ Assegno funerario per decesso dei familiari del lavoratore

In caso di decesso del coniuge a carico e non, purché non separato, o dei figli, quest’ultimi a carico, la Cassa Edile corrispondo al lavoratore iscritto un assegno funerario.

Domanda entro 90 giorni dal decesso.

4 ‑ Concorso spese per Mutuo contratto per acquisto e ristrutturazione prima casa

Ai lavoratori iscritti che contraggono un mutuo ipotecario per l’acquisto, la costruzione, il riattamento, l’ammodernamento e il restauro della prima casa di abitazione per se e per il proprio nucleo familiare, la Cassa Edile concede un contributo “una tantum” a titolo di concorso spese.

Acquisizione del diritto alla prestazione:

acquisiscono il diritto i lavoratori che abbiano maturato, presso la Cassa Edile della Provincia di Imperia, una contribuzione di almeno 2000 ore nel 16 mesi precedenti la data del contratto di mutuo.

Documenti da presentare:

domanda su apposito modulo predisposto dalla Cassa Edile;

. dichiarazione di responsabilità attestante che il mutuo sia stato contratto per la prima casa di abitazione per sé e per il proprio nucleo familiare (riprodotta sul modulo di domanda);

‑ copia del contratto definitivo di mutuo.

Termine di presentazione della domanda:

entro 90 giorni dalla data del contratto di mutuo.

5 ‑ Fornitura vestiario da lavoro (sintesi dell’accordo sindacale provinciale dell’1.7.1986)

L’accordo sindacale provinciale dell’1.7.1986 ha affidato alla Cassa Edile la consegna ai lavoratori iscritti di una tuta da lavoro all’anno.

Requisiti per ottenere la prestazione:

il lavoratore deve risultare iscritto alla data del 30 giugno di ogni anno, ed aver maturato almeno 400 ore nel semestre precedente o 600 ore nei dodici mesi precedenti, tenendo conto delle ore di lavoro ordinarie e delle ore di assenza per malattia, infortunio, congedo matrimoniale (88) e servizio militare (88 al mese).

Modalità di consegna del vestiario:

Per chi entra nel settore per la prima volta la Cassa Edile invierà al proprio domicilio la modulistica per la scelta delle calzature e del vestiario; lo stesso verrà consegnata dalla Ditta fornitrice direttamente al domicilio dei lavoratori nel mese di gennaio successivo.

6 ‑ Gestione Fondo Gratifica Natalizia, Ferie e riposi annui – 18%

Liquidazione di fine anno

La liquidazione della percentuale per gratifica natalizia, ferie e riposi annui, accantonata nel periodo 1º Ottobre ‑ 30 Settembre viene effettuata dalla Cassa Edile nel mese di dicembre di ciascun anno, comunque non oltre il 20 di detto mese, tramite la rimessa agli operai di assegni bancari non trasferibili.

Gli assegni sono accompagnati dai relativi estratti conto.

Liquidazione anticipata

La liquidazione anticipata dell’accantonamento della percentuale per gratifica natalizia, ferie e riposi annui può aver luogo, su domanda degli aventi diritto, oltre che in occasione delle ferie singole o collettive di tutta o una parte delle somma accantonate dal 1º Ottobre al 31 Marzo, anche nei casi in cui viene a cessare il rapporto d’iscrizione degli operai presso la Cassa Edile e cioè:

a) per cambio definitivo dei settore produttivo;

b) per inizio attività imprenditoriale in proprio;

c) per emigrazione in altra provincia o espatrio;

d) per chiamata o richiamo alle armi:

e) per collocamento in pensione:

f ) per decesso del lavoratore.

Le domande devono essere corredate da valida documentazione.

7 ‑ Indennità integrativa giornaliera per malattia polmonare (T.B.C.)

Ai lavoratori affetti da forme tubercolari e assistiti dall’INPS, la Cassa Edile integra quanto previsto a titolo di indennità integrativa giornaliera per malattia, per le giornate dal 1º al 270º giorno, includendo nel calcolo la carenza, le domeniche e le festività infrasettimanali.

Documenti da presentare:

domanda su apposito modulo predisposto dalla Cassa Edile e certificazione dell’INPS o dell’Ospedale sanatoriale o del Medico curante

Termine di presentazione della domanda:

entro trenta giorni dalla fine dell’inabilità.

Non è richiesto il requisito delle 1500 ore contributive.

8 ‑ Anzianità professionale edile – Prestazione ordinaria (sintesi dei Regolamento dei CCNL dei 29-01-2000)

In attuazione della contrattazione collettiva in atto la Cassa Edile eroga ai lavoratori iscritti l’anzianità Professionale Edile in occasione del 1º Maggio di ogni anno.

Requisiti per ottenere la prestazione:

il lavoratore deve aver maturato nell’ultimo biennio precedente la liquidazione (considerato dal 1º Ottobre al 30 Settembre) almeno 2100 ore di contribuzione con relativo accantonamento della percentuale per ferie, gratifica natalizia e riposi annui.

Agli effetti della contribuzione sono valide le seguenti ore:

– ore di lavoro ordinarie

– ore di assenza per malattia

– ore di assenza per infortunio

– ore di congedo matrimoniale (88)

– ore di servizio militare (88 al mese)

Misura della prestazione:

la prestazione è calcolata moltiplicando le ore ordinarie dell’ultimo anno del biennio per la quota oraria fissata.

La quota oraria aumentata in relazione al numero delle liquidazioni percepite ed in relazione agli eventuali aumenti del minino di paga base.

Avvertenze

l lavoratori che nel corso dei biennio avessero lavorato fuori provincia, al fine del ricongiungimento delle ore necessarie ad acquisire la prestazione, devono far pervenire alla Cassa Edile della Provincia di Imperia l’attestato delle ore maturate presso altre Casse Edili.

9 ‑ Anzianità professionale edile Prestazione particolare (sintesi dei Regolamento dei CCNL dei 29-01-2000)

a) Morte o invalidità permanente assoluta

Spetta ai lavoratori iscritti o agli eredi o aventi diritto un importo così calcolato:

300 x retribuzione oraria minima contrattuale al momento dell’evento, purché il lavoratore abbia percepito almeno una volta la liquidazione normale, oppure che abbia maturato nell’ultimo biennio le 2100 ore necessarie.

Documenti da presentare:

per tutti: domanda su apposito modulo predisposto dalla Cassa Edile;

‑ per decesso: atto di morte e atto notorio dal quale risultino i nominativi degli eredi dei defunto;

‑ per l’invalidità permanente assoluta: attestazione dell’istituto previdenziale.

b) Abbandono definitivo del settore

Se il lavoratore abbandona il settore per:

– raggiungimento del 60º anno di età;

– invalidità permanente documentata dall’INPS;

– infortunio e malattia professionale documentata dall’INAIL;

e se ha maturato le 2100 ore, ha diritto alla liquidazione anticipata dell’importo dovutogli per Anzianità Professionale Edile.

Documenti da presentare:

‑ domanda su apposito modulo predisposto dalla Cassa Edile;

– attestazione dell’Istituto previdenziale.

10 ‑ Concorso spese per l’acquisto dei libri di testo

Al figli dei lavoratori iscritti che frequentino Scuole di ogni ordine e grado superiore alla 5ª elementare, la Cassa Edile corrisponde un concorso spese per l’acquisto dei libri di testo che viene stabilito annualmente dal Comitato di Gestione.

11 ‑ Borse di studio

La Cassa Edile assegna ogni anno agli studenti figli dei lavoratori iscritti delle borse di studio.

Gli aspiranti devono dimostrare di essere stati promossi nell’anno scolastico allo scrutinio estivo e di una unica sessione di esame e debbono aver riportato:

a) per la Scuola Terza Media inferiore una media di otto decimi oppure un giudizio generale di distinto, ottimo o lodevele;

b) per le Scuole Media superiori una media di otto decimi;

c) per gli universitari iscritti al primo anno l’aspirante deve aver superato nella prima sessione o in un’unica sessione straordinaria, gli esami di maturità o di abilitazione con una media di otto decimi o votazione equivalente. Per gli universitari di anno diverso dal primo deve risultare dal certificato di essere in pari con i propri piani di studio e con una media non inferiore ai 26/ 30. La valutazione della media sarà fatta sulla base delle risultanze dello stesso piano di studio e degli esami superati.

Estensione assistenza alla convivente non coniugata del lavoratore

Prestazioni per la/il convivente non coniugata/o

Beneficiano altresì delle assistenze di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5, 11, 13, 14 e 15 la/il convivente non coniugata/o dell’iscritto, purchè all’atto dell’evento risulti la convivenza registrata nell’anagrafe comunale e che la/il convivente abbia un reddito proprio non superiore al limite previsto per essere considerata fiscalmente a carico.

Per certificare i requisiti di cui sopra occorre la seguente documentazione:

a) certificato di stato di famiglia per assegni familiari;

b)   ultima dichiarazione annuale dei redditi del/la convivente, oppure in assenza di redditi, dichiarazione di responsabilità civile e penale.

Decadenza del diritto alle prestazioni

Con la morte dell’iscritto i familiari decadono dal diritto alle assistenze ad eccezione del concorso spese per l’acquisto dei libri di testo, dell’assegnazione delle borse di studio e dell’invio dei figli alle colonie e soggiorni di vacanza estiva.

Avranno diritto all’assistenza straordinaria gli operai iscritti alla Cassa Edile in regola con i versamenti e che abbiano maturato, anche presso più Casse Edili, una contribuzione non inferiore alle 1.500 ore nei 12 mesi precedenti la data dell’evento per il quale si richiede la prestazione.

Tutte le domande dovranno essere corredate dalla documentazione necessaria. Al fine di evitare perdite di tmpo occorre ricordare che:

– le fatture devono essere allegate in originale;

– la data del modello deve essere posteriore alla data della fattura.

TERRITORIO DI SAVONA

SINTESI DI ALCUNI ISTITUTI PREVISTI DAL VIGENTE CONTRATTO INTEGRATIVO DEL TERRITORIO DI SAVONA

TRASFERTA

L’indennità di trasferta è pari al 18% in tutti i casi in cui il lavoratore sia comandato oltre i 10 Km dai confini territoriali del Comune ove è situato il cantiere per il quale è stato assunto, a meno che il lavoro si svolge nel Comune di residenza o di abituale dimora dell’operaio o quando questo venga ad essere favorito da un avvicinamento alla sua residenza o abituale dimora che comporti per lui un effetivo vantaggio.

Nel caso l’impresa provveda al trasporto dei lavoratori con mezzo aziendale, per i lavoratori comandati alla guida l’indennità sopra indicata è elevata al 30%. In caso di trasferta giornaliera, il lavoratore avrà diritto ad un pasto caldo, rimborsato a piè di lista.

L’indennità di trasferta è calcolata sugli elementi della retribuzione di cui al punto 3) dell’art. 24 del C.C.N.L. compreso l’E.D.R.

ANZIANITA’ PROFESSIONALE EDILE

Al lavoratore che nel biennio 1º ottobre 2012 al 30 settembre 2014 possa far valere almeno 2100 ore di lavoro ordinario, computando a tale effetto anche le ore di assenza per malattia infortunio o malattia professionale indennizzate, verrà erogata, entro il 1º Maggio 2015 l’anzianità professionale edile.

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

Le imprese, sia industriali che artigiane, sono tenute ad anticipare la C.I.G., secondo quanto previsto dai rispettivi contratti di lavoro fino a 150 ore per ogni singolo lavoratore alla scadenza mensile del periodo paga. Quanto sopra deve essere applicato solo nel caso in cui la Cassa Integrazione Guadagni sia stata richiesta per cause metereologiche (pioggia, neve, ecc.) anche in assenza dell’autorizzazione dell’INPS.

Se la Cassa Integrazione viene chiesta per altri eventi, l’impresa non è tenuta all’erogazione anticipata del C.I.G.

La misura della C.I.G. è stabilita nell’80%  della retribuzione.

Integrazione infortunio e malattia professionale

Durante l’assenza dal lavoro per infortunio o malattia professionale, l’impresa, entro i limiti della conservazione del posto di cui all’art. 27 è tenuta ad erogare all’operaio non in prova un trattamento economico giornaliero pari all’importo che risulta moltiplicando le quote orarie sotto indicate della retribuzione costituita dal minimo di paga base, dall’elemento economico territoriale, dall’indennità territoriale di settore e dall’ex indennità di contingenza, per il numero di ore corrispondenti alla divisione per sette dell’orario contrattuale settimanale in vigore nella circoscrizione durante l’assenza per infortunio o malattia professionale.

Dal 1º al 90º giorno di assenza = 0,2538

Dal 91º giorno in poi = 0,0574

Trattamento in caso di malattia

Durante l’assenza dal lavoro per malattia l’impresa entro i limiti della conservazione del posto di cui l’art. 26, è tenuta ad erogare mensilmente all’operaio non in prova un trattamento economico  giornaliero pari all’importo che risulta moltiplicando le quote orarie sotto indicate della retribuzione costituita dal minimo di paga base, dall’elemento economico territoriale, dall’indennità territoriale di settore e dall’ex indennità di contingenza, per il numero di ore corrispondenti alla divisione per sei dell’orario contrattuale settimanale in vigore nella circoscrizione durante l’assenza per malattia.

Il trattamento economico giornaliero è corrisposto dall’impresa all’operaio per 6 giorni la settimana escluse le festività:

A) Per il 1º, 2º e 3º giorno nel caso la malattia superi 6 giorni = 0,5495.

B) Per il 1º, 2º e 3º giorno nel caso la malattia superi 12 giorni = 1,0495.

C) Dal 4º al 20º giorno per le giornate indennizzate dall’INPS = 0,3795

D) Dal 21º al 180º giorno per le giornate indennizzate dall’INPS = 0,1565

E) Dal 181º al 365º giorno per le sole giornate non indennizzate dall’INPS = 0,5495

PRESTAZIONI ECONOMICHE PER INFORTUNIO O MALATTIA PROFESSIONALE

In caso di infortunio sul lavoro o di malattia professionale i lavoratori hanno diritto alle seguenti prestazioni:

il datore deve garantire l’intera retribuzione della giornata nella qule si è verificato l’infortunio o la malattia professionale e il 100% della retibuzione per i tre giorni successivi (compresi i giorni festivi) e quello in cui si è verificato l’evento.

A partire dal 4º giorno successivo a quello dell’infortunio o della malattia professionale il lavoratore ha diritto dall’INAIL, ad una indennità giornaliera (compreso i giorni festivi) pari: al 60% dal 4º al 90º giorno e il 75% dal 91º fino a guarigione anche se si tratta di periodi non continuativi.

Dal 91º in poi si perde il diritto agli assegni familiari.

ASSENZE PER MALATTIE

Il lavoratore ammalato dovrà farsi trovare nel proprio domicilio tutti i giorni:

dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 17,00 alle ore 19,00 per i controlli predisposti dalle ASL.

Se il lavoratore non venisse trovato in casa sarà invitato a fornire giustificazione e a sottoporsi a visita di controllo presso l’ASL.

Se ciò non avvenisse o le giustificazioni fossero ritenute non valide, il lavoratore perderà l’indennità di malattia per i giorni precedenti al controllo per un massimo di dieci e subirà una decurtazione del 50% per i successivi dieci giorni.

CASSA EDILE DELLA PROVINCIA DI SAVONA

ALCUNE PRINCIPALI PRESTAZIONI ASSISTENZIALI DELLA CASSA EDILE di Savona

SUSSIDIO IN CASO DI DECESSO DEL LAVORATORE

Il Comitato di Gestione della Cassa Edile della Provincia di Savona, secondo precise modalità e importi, ha deliberato uno stanziamento massimo di 100.000 Euro annuale da destinare al coniuge superstite o in mancanza ai familiari a carico dei lavoratori deceduti a causa di infortunio sul lavoro o a causa di malattia o di infortunio extra professionale.

SUSSIDIO PER DECESSO DI FAMILIARI DEL LAVORATORE

Prestazione: la Cassa Edile per il decesso del figlio a carico e/o della moglie, non legalmente effettivamente separata, corrisponde a favore del lavoratore iscritto un sussidio di € 700,00. Mentre nel caso di decesso di figli conviventi non  a carico o genitori o fratelli conviventi, deroga un assegno una tantum di € 300,00.

INDENNIZZO PER CARENZA MALATTIA

In caso di malattia la Cassa Edile della Provincia di Savona corrisponde per tre soli eventi di malattia l’anno relaviti a giornate non contigue a giorni festivi e festività, la seguente prestazione:

Per le malattie non superiore a 6 giorni € 60,00 netti

Per le malattie di durata di un solo giorno € 30,00 netti

ASSEGNO PER MATRIMONIO

Prestazione: la Cassa Edile, eroga al lavoratore che contrae matrimonio un assegno “una tantum” proporzionalmente alle ore di lavoro ordinario effettuate nel triennio precedente l’evento e tale assegno può raggiungere la cifra massima di: € 1.000,00.

ASSEGNO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO

Prestazione: la Cassa Edile, al lavoratore iscritto, corrisponde per la nascita del primo figlio, nella sola ipotesi che il lavoratore non abbia usufruito nell’analoga prestazione erogata dallo Stato, un assegno proporzionato alle ore di lavoro ordinarie effettuate nel triennio precedente l’evento e tale assegno può raggiungere la cifra massima di: € 800,00.

Nel caso di nascita del secondo figlio la Cassa Edile corrisponde nella sola ipotesi che il lavoratore non abbia usufruito nell’analoga prestazione erogata dallo Stato, un assegno proporzionato alle ore di lavoro ordinarie effettuate nel triennio precedente l’evento e tale assegno può raggiungere la cifra massima di: € 600,00.

PREMIO UNA TANTUM AI GIOVANI PER STUDENTI DELL’ENTE SCUOLA EDILE PER INIZIO ATTIVITA’

Prestazione: la Cassa Edile ai giovani tra i 15 e i 25 anni che iniziano dopo aver frequentato con esito positivo l’intero corso teorico-pratico svolto dall’Ente Scuola Edile la loro attività in edilizia come apprendisti od operai, eroga – una sola volta – un premio nella seguente misura:

1) dopo i primi SEI MESI di attività € 1.100,00

2) dopo ulteriori SEI MESI di attività € 430,00

PREMIO UNA TANTUM AI GIOVANI PER INIZIO ATTIVITA’ IN EDILIZIA

Prestazione: la Cassa Edile ai giovani tra i 15 e i 18 anni che iniziano la loro attività in edilizia come operai o si trasferiscano da altre attività, dopo un biennio eroga un premio nella seguente misura: € 930,00

INDENNITA’ STRAORDINARIA PER INVALIDITA’ PERMANENTE RICONOSCIUTA DALL’INAIL Indennità straordinaria

Prestazione: la Cassa Edile, in caso di invalidità permanente derivata da infortuni sul lavoro o malattia professionale, eroga una indennità straordinaria una tantum proporzionalmente all’accertata ridusione della capacità lavorativa che può raggiungere la cifra massima di € 2.800,00.

Assegno annuale per moglie o figli handicappati

Prestazione: la Cassa Edile eroga una sola volta all’anno ai lavoratori con figli o moglie a carico che si trovino in condizioni di grave disabilità psichica, fisica e psicofisica, un assegno il cui importo è stabilito nelle seguenti misure:

– Per i figli portatori di handicap a carico, con invalidità non inferiore al 48% la Cassa Edile della Provincia di Savona corrisponde un assegno annuale di € 800,00

– Per la moglie portatrice di handicap a carico, con invalidità non inferiore al 74% la Cassa Edile della Provincia di Savona corrisponde un assegno annuale di € 800,00.

Contributo spese per Mutuo per acquisto prima casa

Prestazione: la Cassa Edile, al lavoratore che contragga un mutuo ipotecario per l’acquisto della prima casa di abitazione concede, un contributo una tantum, proporzionato alle ore ordinarie effettuate nel triennio precedente il mese in cui è stato stipulato il contratto di mutuo, a titolo di concorso spese e tale assegno  può raggiungere la cifra massima di € 1.700,00.

Sussidio straordinario

Prestazione: la Cassa Edile di Savona può concedere, in caso di gravi malattie del lavoratore che abbiano comportato grandi interventi chirurgici con ingenti spese a carico dello stesso, a giudizio insindacabile del Comitato di Presidenza, un sussidio straordinario che non può superare la somma di € 4.000,00.

Premi di studio

Prestazione: la Cassa Edile, allo scopo di aiutare negli studi i lavoratori studenti ed i figli dei lavoratori edili bandisce ogni anno un concorso per l’assegnazione di premi di studio.

Il numero dei premi, l’importo, i requisiti e le modalità per ottenere la prestazione vengono stabilite di volta in volta dal Comitato di Gestione della Cassa stessa.

Concorso spese per l’acquisto dei libri di testo

Prestazione: la Cassa Edile di Savona, eroga annualmente, ai figli dei lavoratori iscritti alla Cassa stessa che frequentino la Scuola Media Inferiore un concorso spese per l’acquisto dei libri di testo che viene stabilito annualmente dal Comitato di Gestione.

Analogo concorso spese viene concesso anche ai lavoratori iscritti che frequentino Scuole Medie Inferiori serali.

Vestiario e dispositivi di protezione individuali

Prestazione: la Cassa Edile, in base alle vigenti disposizioni contrattuali, fornisce annualmente per le imprese che non usufgruiscono della norma premiale, indumenti da lavoro ed in particolare vengono effettuate due forniture, una estia nel mese di Giugno ed una invernale entro il 20 Dicembre di ogni anno.

Rimborsi anticipati della quote accantonate per Gratifica Natalizia e Ferie

Prestazione: in base alle norme in vigore le Cassa Edile può concedere ai propri iscritti il rimborso anticipato delle somme accantonate solo nei seguenti casi:

1) passaggio alle dipendenze di datore di lavoro esercitante attività diversa da quella edile od affine;

2) espatrio;

3) cessazione definitiva dell’attività lavorativa a termine di legge;

4) decesso.

Prestazione anzianità professionale edile in caso di morte o di invalidità permanente assoluta al lavoro

Prestazione: la Cassa Edile, in caso di morte o di invalidità permanente assoluta al lavoro eroga una prestazione pari a 300 volte la retribuzione oraria minima contrattuale spettante al lavoratore al momento dell’evento. Tale retribuzione è costituita da: minimo di paga base, indennità di contingenza, indennità territoriale di settore ed elemento economico territoriale.

Territorio di La Spezia

Sintesi di alcuni Istituti previsti dal vigente Contratto integrativo provinciale di La Spezia

Articolo 10 – Indennità Territoriale di Settore – Premio di produzione

Gli importi in essere al 31 dicembre 2006 dell’Elemento Economico Territoriale, a far data dal 1° marzo 2007, sono conglobati nell’indennità di settore per gli operai e nel premio di produzione per gli impiegati, così come previsto dall’accordo nazionale 23 marzo 2006.

Articolo 11 – Mensa

Articolo 12 MENSA DEL CCPL  4 febbraio 2014 è sostituito dal presente articolo:

Le parti, con la presente normativa, intendono favorire il diffondersi della fruizione del pasto caldo da parte dei lavoratori occupati nel settore dell’edilizia.

In considerazione di ciò, relativamente alla durata del cantiere (non inferiore a 150 giornate lavorative) i lavoratori edili impiegati nel succitato cantiere in numero non inferiore a 30 e su richiesta della maggioranza di essi, potranno usufruire di un servizio mensa, anche mediante il ricorso a servizi esterni o convenzioni con ristoratori.

Nel caso in cui l’impresa operi all’interno di stabilimenti nei quali sia già funzionante un servizio mensa, essa si adopererà nei confronti della committenza, affinché i lavoratori edili, laddove sussistano le condizioni, abbiano la possibilità di usufruire di detto servizio.

Nel caso in cui le imprese ritengano di assicurare un servizio mensa presso punti di ristoro convenzionati, verrà applicata la normativa del presente articolo.

Il costo di ciascun pasto è ripartito in misura dell’80% a carico del datore di lavoro e del 20% a carico del lavoratore.

In ogni caso viene concordato tra le parti che il costo gravante sull’impresa non potrà superare per ogni pasto consumato:

Euro 10,50 dal 1 luglio 2019;

Euro 11,00 dal 1 luglio 2020;

Ove non sussistano le condizioni per l’attuazione di quanto sopra previsto, l’impresa corrisponderà un’indennità sostitutiva di mensa pari:

Euro 7,00 dal 1 luglio 2019;

Euro 7,50 dal 1 luglio 2020;

Detta indennità sarà riconosciuta per ogni giornata di effettiva presenza al lavoro.

Per i giorni di prestazione inferiore a 8 ore, l’indennità competerà in misura pari ad 1/8 del valore giornaliero e per ogni ora di lavoro normale effettivo, soltanto nei seguenti casi:

a) Qualora la prestazione lavorativa sia inferiore a 4 ore;

b) Qualora la prestazione lavorativa sia pari o superiore a 4 ore, ma non raggiunga l’orario normale di lavoro esclusivamente per cause dipendenti dalla volontà del lavoratore;

Negli altri casi è dovuta in toto.

L‘indennità sostitutiva non spetta agli operai che non si avvalgono del servizio mensa attuato nelle forme di cui sopra.

L’indennità sostitutiva di mensa è estesa anche al personale impiegatizio.

L’impresa in accordo con il personale impiegatizio potrà in alternativa all’indennità sostitutiva di mensa erogare un ticket-restaurant.

Al fine di agevolare i lavoratori, l’importo relativo all’indennità di mensa potrà essere sostituito, anche per periodi circoscritti, da ticket-restaurant.

Le parti si danno fin d’ora atto che in tal caso, il ticket restaurant è equiparato a tutti gli effetti all’erogazione in denaro dell’indennità sostitutiva di mensa

Articolo 12 – Trasferta

Articolo 13 TRASFERTA DEL CCPL  4 febbraio 2014 è sostituito dal presente articolo:

L’istituto è disciplinato dall’articolo 21 del vigente CCNL cui le parti confermano di fare riferimento.

In forza a tale disposizione, gli operai comandati a prestare temporaneamente la propria opera in cantieri situati in comuni diversi da quello di assunzione hanno diritto ad una indennità giornaliera nelle seguenti misure:

€ 10,50 se il cantiere è ubicato in un comune che non confini direttamente con il comune di assunzione;

€ 15,00 se il cantiere è ubicato in un comune  che confini con uno o più comuni che danno diritto ad una indennità di € 10,50 e oltre.

L’indennità di trasferta non è riconosciuta se l’operaio viene comandato a prestare temporaneamente la propria opera in cantieri situati nel comune di residenza o di abituale dimora o quando l’operaio venga favorito da un avvicinamento alla propria residenza o abituale dimora.

L’operaio che percepisce la diaria di cui sopra ha l’obbligo di trovarsi sul posto di lavoro per l’ora stabilita per l’inizio del lavoro.

In caso di pernottamento in luogo, l’impresa è tenuta al rimborso delle spese di viaggio ed a provvedere per l’alloggio ed il vitto o al rimborso delle spese relative, ove queste non siano state preventivamente concordate in misura forfettaria. In caso di pernottamento in luogo, l’operaio non ha diritto all’indennità giornaliera di cui sopra.

Articolo 13 – Trasporto

Articolo 14 TRASPORTO DEL CCPL 4 febbraio 2014 è sostituito dal presente articolo:

In base a quanto previsto dall’articolo 21 del vigente CCNL, è dovuta all’operaio una indennità a titolo di concorso nelle spese di trasporto sostenute per recarsi al posto di lavoro o nel diverso luogo di raccolta stabilito dall’impresa.

Le parti concordano che, a tal fine, la misura dell’indennità è fissata per ogni giornata di presenza in cantiere secondo le sotto indicate tempistiche e importi:

Euro 1,20 dal 1° luglio 2019.

Euro 1,50 dal 1° luglio 2020.

La suddetta indennità non è dovuta:

a) qualora l’impresa provveda essa stessa al trasporto dell’operaio con idonei mezzi propri nel raggio di metri 1.000 circa dall’abitazione;

b) nel caso in cui l’operaio non intenda fruire dal servizio di trasporto gestito dall’impresa.

Per giornata di presenza in cantiere si intende anche quella in cui il lavoratore si sia presentato e non abbia potuto prestare la sua opera per qualsiasi causa a lui non imputabile.

Sono assorbiti sino a tale concorrenza, eventuali trattamenti individuali o aziendali in atto per lo stesso titolo da parte delle singole imprese.

L’indennità di cui al presente articolo non è cumulabile con il rimborso spese di viaggio previsto in caso di trasferta, quando queste siano riconosciute dal domicilio del lavoratore.

Articolo 14 – Elemento variabile della retribuzione

Articolo 15 E.V.R. DEL CCPL  4 febbraio 2014 è sostituito dal presente articolo:

L’Elemento Variabile della Retribuzione, introdotto dalla contrattazione nazionale quale premio variabile correlato ai risultati conseguiti in termini di produttività, qualità e competitività nel territorio in sostituzione dell’EET Elemento Economico della Retribuzione Territoriale, avrà un tetto determinato nella misura del 4%,  calcolato sui minimi di paga base in vigore alla data del 1 luglio 2014, sarà riconosciuto a consuntivo e erogato su quote mensili a decorrere dal mese di gennaio di ogni anno.

A tal fine, in attuazione a quanto previsto dall’articolo 38 del CCNL e fermi gli indicatori previsti dalla contrattazione nazionale, le parti convengono di individuare quale quarto elemento il numero delle imprese iscritte alla Cassa Edile Spezzina

Ai sensi delle disposizioni suindicate, nella determinazione dell’E.V.R. le parti hanno tenuto conto dei seguenti parametri territoriali e incidenze ponderali:

1) Numero dei lavoratori iscritti alla Cassa Edile Spezzina 25%;

2) Monte salari denunciato alla Cassa Edile Spezzina 30%;

3) Ore denunciate in Cassa Edile Spezzina, al netto delle ore integrate per mancanza di Lavoro 20%;

4) Numero delle imprese iscritte alla Cassa Edile Spezzina 25%.

In attuazione a quanto sopra il triennio di riferimento per l’anno 2019 sarà quello 2017-2016-2015 comparato con quello precedente 2016-2015-2014;  la verifica e il calcolo, per la determinazione dell’E.V.R., sono stati effettuati contestualmente alla firma del presente accordo.

Le Parti eseguito il confronto dei tre indicatori previsti dal Contratto Collettivo Nazionale e del quarto indicatore concordato a livello territoriale, tutti negativi, constatano che a livello territoriale non sussistono le condizioni per il riconoscimento dell’E.V.R.  e pertanto convengono di incontrarsi entro il mese di novembre 2019 per determinare la misura dell’E.V.R. a valere per l’anno 2020.

Dell’esito di tale verifica, le Parti Sociali, per il tramite della Cassa Edile Spezzina, provvederanno a dare informativa alle imprese, onde consentire alle stesse di procedere al successivo calcolo a livello aziendale.

Per quanto riguarda il calcolo a livello aziendale, si rimanda alla normativa fissata dal CCNL. Anche in questo caso il parametro delle ore lavorate è inteso al netto delle ore integrate.

Articolo 15 – Indumenti da lavoro

A tutti gli operai iscritti  che si trovino nelle condizioni  di cui al comma successivo, la Cassa Edile Spezzina, una volta l’anno,  fornirà due paia di scarpe con caratteristiche antinfortunistiche, un pantalone invernale, un pantalone estivo, un giubbotto, una polo e una T-shirt.    

Tale fornitura competerà agli operai che, al momento della distribuzione, si troveranno alle dipendenze di imprese iscritte alla Cassa Edile e che, alla data del 31 maggio di ogni anno, abbiano maturato, nei dodici mesi precedenti almeno 1300 ore di lavoro ordinario (si computano a tale effetto le ore di lavoro ordinarie prestate, nonché le ore di assenza dal lavoro per malattia indennizzate dall’INPS, le ore di assenza dal lavoro per infortunio o malattia professionale indennizzate dall’INAIL), anche se lavorate presso più imprese del settore, purché esse siano tutte regolarmente iscritte alla Cassa Edile Spezzina.

Per la realizzazione di quanto sopra, le parti concordano che i datori di lavoro verseranno alla Cassa Edile la cifra mensile di euro 7,30 per ogni lavoratore.

Intendesi come mese la frazione superiore a giorni 15 correnti.

Le parti confermano il carattere mutualistico ed assistenziale di tale erogazione, concordano che le spese sostenute saranno prese a riferimento per la determinazione del contributo dovuto dalle imprese per l’anno successivo.

Per i neo assunti la prima fornitura – un paio di scarpe con caratteristiche antinfortunistiche e una tuta da lavoro – sarà a totale carico dell’impresa, ove intendesi  per “neo assunto” solamente che non ha usufruito nei mesi precedenti alla data dell’assunzione della fornitura degli indumenti da lavoro da parte della Cassa Edile Spezzina.

Le imprese che per esigenze produttive e natura dei lavori devono dotare i lavoratori dipendenti di indumenti da lavoro ad alta visibilità, potranno richiedere la fornitura alla Cassa Edile Spezzina, concorrendo al pagamento della differenza di costo eccedente l’importo mensile di cui al presente articolo.

Le imprese, per particolare esigenze produttive, potranno concordare con specifico accordo aziendale , sottoscritto con le RSU o in mancanza con le Organizzazioni Sindacali Provinciali, altre modalità di fornitura degli indumenti da lavoro.

In tale caso le imprese non saranno tenute al versamento del contributo previsto al presente articolo.

L’esonero al versamento avrà efficacia a condizione che detto accordo sia depositato presso la Cassa Edile Spezzina.

I lavoratori sono tenuti ad indossare sul luogo di lavoro gli indumenti e le dotazioni suddette.

Articolo 16 – Quote di adesione contrattuale

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 36 del vigente CCNL le quote provinciali di adesione contrattuali a carico dei datori di lavoro e dei dipendenti delle imprese edili ed affini della provincia della Spezia sono confermate nella misura paritetica del 1,234% da calcolarsi sugli elementi della retribuzione di cui al punto 3) dell’articolo 24 del richiamato CCNL.

Tale percentuale tiene conto della maggiorazione del 18,50% per ferie e per gratifica natalizia.

Le quote di adesione contrattuali  nazionali stabilite dal citato CCNL poste a carico a carico dei datori di lavoro e dei dipendenti delle imprese edili ed affini resta dovuta nella misura pari allo 0,22% degli elementi della retribuzione di cui al punto 3) dell’articolo 24 sopra citato.

Articolo 17 – Anzianità professionale edile

L’articolo 17 ANZIANITÀ PROFESSIONALE EDILE è abrogato e sostituito dal presente articolo:

Articolo 17 – Previdenza complementare di settore

Le parti riconfermano la validità di quanto previsto dall’Accordo nazionale 10 settembre 2003 in materia di previdenza complementare di settore  e dall’ 97 del CCNL 18 aprile 2008, come modificato ed integrato dall’accordo nazionale 19 aprile 2010 e dal CCNL del 18 luglio 2018.

Le parti si impegnano a valutare tutte le iniziative che possono risultare utili a favorire la crescita e l’adesione dei lavoratori alla previdenza integrativa dei fondi contrattuali.

Cassa Edile Spezzina

Sintesi di alcune prestazioni

Guida alle prestazioni

A) Prestazioni ordinarie

1. Indennità integrativa per malattia riconosciuta dall’Ente mutualistico preposto alla prestazione, così come disciplinato dal Contratto Collettivo 7 Ottobre 1987 e successivi, ed all’annesso “protocollo sul trattamento di malattia ed infortunio”; e dai Contratti integrativi in vigore.

2. Indennità integrativa per infortunio o malattia professionale riconosciuta dall’Ente mutualistico preposto alla prestazione, così come disciplinato dal Contratto Collettivo 7 Ottobre 1987 e successivi, ed all’annesso “protocollo sul trattamento di malattia ed infortunio”;

3. Anzianità Professionale Edile così come disciplinato dal Contratto Collettivo 7 Ottobre 1987.

B) Prestazioni straordinarie

  1. Sussidio per decesso del lavoratore per malattia o infortunio sul lavoro;

  2. Assegno per cure termali;

  3. Assegno di studio;

  4. Contributo a favore di operai che hanno figli portatori di handicap;

  5. Assegno matrimoniale;

  6. Assegno incentivo giovani operai;

  7. Contributo acquisto prima casa;

  8. Rimborso spese per articoli sanitari,occhiali, protesi dentarie;

  9. Contributi straordinari;

10. Una prestazione sugli infortuni extra professionali.

Domande

Per ottenere l’assistenza della Cassa Edile Spezzina per le prestazioni straordinarie gli operai devono presentare domanda scritta, entro 90 gg dalla data dell’evento, servendosi dei moduli gratuitamente forniti dalla Cassa stessa, nonchè corredare la domanda medesima della documentazione richiesta secondo i casi. Le domande saranno definite e rimborsate entro trenta giorni dalla presentazione della pratica (la pratica viene considerata corretta quando è provvista di tutta la documentazione).

Condizioni generali per aver diritto alle prestazioni ordinarie e straordinarie

Le prestazioni ordinarie e straordinarie sono corrisposte dalla Cassa Edile Spezzina agli operai alla stessa iscritti in forza al momento dell’evento.

Hanno diritto alle prestazioni straordinarie tutti i lavoratori dipendenti, non in prova da imprese iscritte alla Cassa Edile Spezzina in regola con i versamenti, i quali abbiano, un’anzianità presso la Cassa Edile Spezzina di almeno 6 mesi consecutivi di regolare iscrizione nell’anno precedente la richiesta, ed abbiano registrato anche in più Casse Edili almeno 1300 ore nei 12 mesi precedenti la data dell’evento per la quale chiede la prestazione.

Le ore calcolate per il raggiungimento dei requisiti sono: lavoro ordinario, le ore di assenza per malattia indennizzate dall’Inps, le ore di assenza per infortunio professionale indennizzate dallInail e le ore di integrazione salariale ordinarie e straordinarie.

1º Sussidio per decesso del lavoratore per malattia o infortunio sul lavoro

In caso di decesso dell’iscritto in caso di malattia o infortunio sul lavoro la Cassa Edile corrisponde agli eredi di primo grado un sussidio di € 1.500.

Per ottenere tale prestazione vanno presentati alla Cassa Edile i seguenti documenti:

– Certificato di morte

– Atto notorio anagrafico o dichiarazione sostitutiva anagrafica di atto di notorietà

– Copia della denuncia di infortunio sul lavoro presentata dall’impresa all’Inail

– Certificato medico che attesta la causa del decesso.

2º Assegno per cure termali

Ai lavoratori assenti dal lavoro per cure termali che non usufruiscono di nessuna integrazione salariale giornaliera dall’Ente che provvede alla prescrizione  delle cure stesse, viene erogata un’indennità giornaliera di € 20 per un periodo massimo di 12 giorni e per un totale massimo di € 200 nell’arco dell’anno solare.

Per avere diritto il lavoratore deve allegare alla domanda:

a. Certificato di autorizzazione dell’Ente Previdenziale Pubblico;

b. Dichiarazione dello stabilimento termale o dell’Ente Pubblico preposto, attestante l’avvenuta prestazione.

3º Assegno di studio

La Cassa Edile Spezzina annualmente potrà conferire un assegno di studio a favore dei figli studenti dei lavoratori iscritti che frequentino con profitto la Scuola Media Superiore o Corsi di Laurea.

Il Comitato di Gestione annualmente delibera gli importi e le modalità di erogazione nei limiti della disponibilità finanziarie della Cassa Edile, i quali dovranno tener conto di quelli sotto indicati.

• Per gli studenti delle scuole superiori importo massimo € 200.

• Per gli studenti delle scuole superiori con indirizzo tecnico per Geometri l’importo massimo è determinato in € 300.

• Per gli studenti universitari iscritti alla facoltà di Architettura e Ing. Civile l’importo massimo è di € 600.

L’assegno di studio verrà erogato con le seguenti modalità:

Per le Scuole Medie Superiori verrà erogato alla fine dell’anno scolastico a condizione che lo studente sia stato promosso.

Per l’Università entro il mese di Dicembre di ogni anno a condizione che lo studente dimostri di aver sostenuto e superato almeno la metà degli esami previsti dal corso di laurea, prendendo a riferimento il periodo intercorso tra l’iscrizione al primo anno e il momento della richiesta di contributo.

Lo stesso vale per gli studenti iscritti ai corsi triennali.

Non possono richiedere il contributo gli studenti fuori corso.

Per aver diritto al contributo si deve presentare la domanda allegando:

– Stato di famiglia

– Certificato scolastico dove si evince la promozione alla classe superiore

– Per gli studenti universitari fotocopia del libretto Universitario dove si evincono gli esami sostenuti, e documento del programma di laurea.

– Codice fiscale del figlio/a

– Ogni altro documento richiesto dalla Cassa Edile per verificare il possesso dei requisiti.

4º Contributo a favore di operai che hanno figli portatori di handicap e che sostengono spese a causa di tale condizione

A favore dei lavoratori iscritti che abbiano figli che si trovino in condizione di disabilità fisica o psicofisica e che sono costretti  a sostenere direttamente delle spese a causa di tale condizione la Cassa Edile Spezzina eroga, una volta all’anno, un contributo lordo di € 1.500. Per aver diritto al contributo si deve presentare la domanda allegando:

a. documentazione sanitaria rilasciata dalla competente struttura pubblica comporvante l’infermità fisica, psico-fisica e relativa percentuale che non deve essere inferiore ai 2/3 (67%);

b. Certificato del Centro per l’impiego della Direzione Provinciale del lavoro da cui risulti che il portatore di handicap è stato incluso nell’elenco trinmestrale degli invalidi civili.

5º Assegno matrimoniale

Ai lavoratori iscritti che contraggono matrimonio viene erogato, una tantum, un assegno di € 400,00

Alla domanda deve essere allegato il certificato di matrimonio.

6º Assegno incentivo giovani edili

Al lavoratore di età inferiore ai 29 anni che si occupi per la prima volta nel settore edile, la Cassa Edile Spezzina corrisponde un una tantum di € 155 al raggiungimento di 1.300 ore di lavoro ordinario nei 12 mesi successivi dalla data di assunzione.

Per maturato si intende le ore di lavoro registrate presso la Cassa Edile Spezzina.

7º Contributo acquisto prima casa

La Cassa Edile al lavoratore che acquisti la prima casa così come definita dalla vigente normativa in materia fiscale, nella provincia della Spezia o in quella di Massa Carrara, erogherà un contributo una tantum di € 400. Al fine di ottenere detto contributo il lavoratore deve aver maturato nel quinquennio precedente alla richiesta almeno 5.200 ore di lavoro ordinario.

Qualora alla data di acquisto il lavoratore non avesse maturato i requisiti di cui sopra, l’erogazione avverrà al raggiungimento degli stessi.

Per maturato si intende le ore registrate presso la Cassa Edile Spezzina.

Contestualmente alla richiesta il lavoratore dovrà allegare copia dell’atto di acquisto.

8º Contributo straordinario

In casi particolari di estrema gravità il Comitato di Presidenza potrà esaminare e deliberare l’erogazione di un contributo straordinario.

Il lavoratore può presentare domanda di contributo straordinario presso gli sportelli della Cassa Edile Spezzina specificando dettagliatamente la motivazione per cui richiede tale sussidio e allegando la documentazione che ritiene necessaria per la formaliozzazione positiva della pratica.

9º Infortunio extra professionale

In caso di decesso o invalidità permanente dell’iscritto per infortunio extra professionale, la Cassa Edile Spezzina corrisponderà agli aventi causa, un importo stabilito dal Comitato di Gestione della stessa.

Per ottenere tale prestazione gli aventi causa devono presentare domanda alla Cassa Edile Spezzina allegando la documentazione necessaria:

– Certificato di morte o di inabilità/invalidità permanente.

– Analisi dell’infortunio e/o eventuali testimoni dello stesso.

– Atto notoio anagrafico o dichiarfazione sostitutiva di atto di notorietà.

– Certificato medico attestantge la causa del decesso.

Altre forme di Assistenza

Il Comitato di Presidenza ricevendo il mandato dal Comitato di Gestione potrà deliberare compatibilmente con le disponibilità di bilancio, la concessione di altre forme di assistenza anche a carattere straordinario stabilendone le modalità e le condizioni.

GALLERY
Filca non ti lascia mai solo

seguici nei nostri social

FILCA CISL LIGURIA

Via XXV Aprile 4/1 – 16123 Genova
[email protected]

Filca-genova-qr-code

powered by
ennegisas
  • offerta Segnaposto

    AMATRICIANA

    3.69 

    pomodoro, pancetta, cipolla, peperoncino e olive

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BACON

    5.76 

    mozzarella, gorgonzola, bacon

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    BELLA GENOVA

    6.96 

    pom., mozz., cotto, funghi, carciofi, uovo, olive

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    BIANCANEVE

    4.56 

    mozzarella, stracchino

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    BIANCANEVE AL PROSCIUTTO

    5.36 

    mozz., stracchino, cotto

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BISMARK

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, prosc. cotto, uovo

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    BRESAOLA, RUCOLA, GRANA

    6.96 

    pom., mozz., bresaola, rucola, grana

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BUFALA

    5.36 

    pomodoro, mozzarella di bufala

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CACCIATORA

    5.76 

    pom., mozz., gorgonzola, salsiccia, fagioli, tabasco

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CAPRICCIOSA

    6.56 

    pom., mozz., prosc. cotto, funghi, carciofi, olive

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CARBONARA

    6.96 

    mozzarella, panna, uovo sbattuto, pancetta, grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    CATAMARANO

    6.56 

    stracchino, speck, al centro come vuoi tu!

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CHEDDAR

    6.16 

    mozz., stracchino, pancetta, cheddar

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CONTEA

    6.96 

    pom., mozz., provola aff., salsiccia, e capuliati

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CONTESSA

    6.96 

    pomodoro fresco, mozzarella di bufala

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CORTINA

    7.36 

    stracchino, bresaola, rucola, scaglie di grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    DISCO VOLANTE

    7.36 

    doppia sfoglia, pom., mozz., stracc., salame piccante, wurstel

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    ESTIVA

    5.36 

    fuori cottura: bufala, rucola, pomodorini, origano

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FARCITA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, funghi, carciofi

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRÉ

    6.56 

    pomodoro, mozzarella, stracchino, cipolla, salsiccia, pancetta

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRESCA

    6.96 

    crudo, rucola, bufala, pomodorini, tutto a fine cottura

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRUTTI DI MARE

    6.96 

    pomodoro, frutti di mare, olive, prezzemolo

    GlutineGlutine
    MolluschiMolluschi

  • offerta Segnaposto

    FUNGHI

    4.56 

    pomodoro, mozzarella, funghi

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    GAMBERETTI E RUCOLA

    6.56 

    pom., mozz., gamberetti, rucola

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    CrostaceiCrostacei

  • offerta Segnaposto

    GONFIATA

    7.76 

    pom., mozz., funghi, salsic, wurstel, grana, bordo rip. stracchino

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    GORGONZOLA

    4.56 

    mozzarella, gorgonzola

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    ITALIA

    7.36 

    pom., salame picc., panna, funghi, pesto, zucchine

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    LANTERNA

    6.56 

    pom., mozzarella, asparagi, uovo, grana

    GlutineGlutine
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    MARE E MONTI

    7.76 

    pom., mozz., frutti di mare, olive, funghi, prezzemolo.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    MARGHERITA

    4.16 

    pomodoro, mozzarella.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    MARINARA

    4.16 

    pomodoro, aglio, origano

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    MESSICANA

    5.76 

    pom., mozz., pancetta aff., peperoncino, cipolle, fagioli.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    NAPOLI

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, acciughe, origano.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    ORTOLANA

    7.36 

    pom., mozz., melanzane, zucchine, peperoni, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PANCIOTTO SICILIANO

    7.76 

    pom., mozz., stracchino, speck, porcini, salsiccia, olive, capuliati, wurstel, cotto, salame piccante.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PANNA E SPECK

    5.76 

    panna, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PARMIGIANA

    5.76 

    pomodoro, mozzarella, parmigiano, melanzane

  • offerta Segnaposto

    PATATINE

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, patatine

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    PEPERONI

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, peperoni

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    PESTO

    5.36 

    mozzarella, stracchino, pesto pinoli

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PIZZA KEBAB

    7.36 

    pom., mozz., wurstel, salsiccia, cotto, patatine.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PORCINI

    5.76 

    pomodoro, mozzarella, funghi porcini.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, prosciutto cotto.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO CRUDO

    5.36 

    pom., mozz., prosciutto crudo.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO E FUNGHI

    5.36 

    pom., mozz., prosciutto, funghi.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROVOLINA

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, provola aff., bacon.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PUGLIESE

    4.56 

    pomodoro, mozzarella, cipolla.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    QUATTRO FORMAGGI

    5.76 

    mozz., stracchino, gorgonzola, grana.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    QUATTRO STAGIONI

    6.56 

    pom., mozz., cotto, funghi, carciofi, olive.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    ROMANA

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, acciughe, olive, capperi, origano.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    RUCOLA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    RUSTICA

    6.16 

    pomodoro fresco, stracchino, pancetta.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALAME

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, salame.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALAME PICCANTE

    4.96 

    pom., mozzarella, salame piccante.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, salsiccia.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA E FRIARIELLI

    7.76 

    bufala, salsiccia, cime di rapa.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALUMI MISTI

    7.76 

    pom., mozzarella, 4 salumi a scelta.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SFIZIOSA

    7.76 

    mozzarella, provola, salsiccia, capuliati, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SICILIANA

    5.76 

    pomodoro, acciughe, olive, capperi, origano.

    GlutineGlutine
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    SPECK

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SPECK E BRIE

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, speck, brie.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    TIROLESE

    6.16 

    panna, mozzarella, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    TONNO E CIPOLLA

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, tonno, cipolla.

    GlutineGlutine
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    VEGETARIANA

    7.36 

    pom., melanzane, peperoni, asparagi, grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    VERA NAPOLI

    3.76 

    pomodoro, origano.

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    WURSTEL

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, würstel.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

centro medico colombo a genova

professionisti nel campo della riabilitazione
FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE

Obiettivo primario del Centro Colombo è offrire il meglio della cura nel campo della fisioterapia e della riabilitazione e rispondere adeguatamente ai bisogni del paziente per garantire una migliore qualità di vita ed una buona efficienza fisica, assicurando un rapporto umano, professionale, cortese, efficiente e cooperativo.

La cura del sintomo per un immediato benessere psico-fisico oltre che al sollievo dal dolore, è il nostro obiettivo principale, ma è presa in grossa considerazione la causa che produce il disagio, attraverso una consulenza fisioterapica completa.

Il reparto di fisioterapia e riabilitazione del Centro Colombo sempre in evoluzione e crescita può sopperire ad ogni richiesta in tutti i campi della riabilitazione:

  • sportiva
  • neurologica
  • ortopedica
  • respiratoria

Il reparto di fisioterapia e riabilitazione dispone di elettromedicali di terapia fisica di ultima generazione per il trattamento del dolore e delle infiammazioni. Menzione speciale meritano le terapie come la tecarterapia del marchio Winform e le onde d’urto enPulse 2 del marchio Zimmer, senza dimenticare le tens, la ionoforesi e la veicolazione transdermica.

La tecarterapia è un elettromedicale, che permette il trattamento dell’apparato muscoloscheletrico per una guarigione più rapida da infortuni quali traumi, lesioni e infiammazioni. Adatta al mondo dello sport, ma in grande utilizzo anche tra le problematiche più comuni quali i dolori osteoarticolari, come le cervicalgie.
Le onde d’urto consistono in un manipolo con al suo interno un ”proiettile” che grazie alla forza elettromagnetica, esercita appunto un onda d’urto capace di trattare infiammazioni quali:

  • tendinopatie
  • spine calcaneari / fasciti plantari
  • epicondiliti / epitrocleiti
  • tendiniti rotulee
  • achillodinie
  • sindrome da impingement
  • sindrome tibiale anteriore
  • dolori miofasciali
  • trigger point

Inoltre, il Centro Colombo dispone di due palestre: la prima completamente attrezzata per riabilitazioni, e preparazioni atletiche, la seconda attrezzata per ginnastiche vertebrali, posturali, pilates, yoga, individuali e di gruppo.

La notevole metratura del Centro Colombo permette di disporre di spazi per tutti i tipi di riabilitazioni: dalle neurologiche ( pediatriche e non) all’ ortopedico, passando per quelle respiratorie. Le due palestre di rilevante metratura permettono di svolgere programmi di preparazione atletica.

Al Centro Colombo è possibile, inoltre, effettuare noleggio di elettromedicali quali le Tens e la Magnetoterapia della ditta Globus Italia.

ORTOPEDIA

L’ortopedia è la disciplina medica che studia l’apparato locomotore e le sue patologie. È una branca specialistica della chirurgia.

I medici specialisti in Ortopedia e Traumatologia sono specializzati nella diagnosi e nel trattamento sia chirurgico che non chirurgico dei problemi del sistema locomotore oltre che specializzati in ogni tipo di terapia infiltrativa.

Il reparto di fisioterapia e riabilitazione del Centro Colombo collabora a stretto contatto con gli specialisti ortopedici per garantire un risoluzione definitiva ad ogni tipo di problematica muscolo-scheletrica.

DERMATOLOGIA

La dermatologia è la branca della medicina che studia le patologie della pelle e di tutti gli annessi cutanei. La prevenzione in dermatologia è particolarmente consigliata per intervenire con anticipo su un eventuale trasformazione di un neo in melanoma.

A detta degli specialisti questi casi sono molto più frequenti di quanto si potrebbe pensare, e l’unica arma vincente che abbiamo a disposizione è la prevenzione.

Presente a Genova da tantissimi anni la Dott.ssa Sonia Pellerano è una dei massimi esponenti della Dermatologia nel capoluogo ligure.

MEDICINA ESTETICA

Se un inestetismo o una piccola imperfezione ti provoca disagio con te stessa o con gli altri, magari la soluzione è più semplice di quanto possa immaginare.

La medicina estetica è una branca medica, che si occupa di migliorare la qualità della vita di chi vive un disagio per un inestetismo. Tra i numerosi programmi troviamo, inoltre la prevenzione e la terapia dell’invecchiamento generale e cutaneo e si occupa della correzione e della miglioria degli inestetismi corporei.

Migliorare la qualità della vita relativa alla propria età è ciò che richiede il paziente in medicina estetica. Ovviamente, questa specialità medica, contempla, inoltre, il trattamento delle disgrazie fisiche, della alterazioni estetiche di costituzione, le conseguenze estetiche di malattie e degli inestetismi traumatici. L’Organizzazione Mondiale Della Sanità definisce la condizione di benessere fisico come “espressione di una condizione di benessere psicologico e fisico e non come assenza di malattia”.

La dott.ssa Eleonora Magda Seghi e la dott.ssa Ylenia Motta collaborano con il Centro Colombo offrendo consulenze e trattamenti di medicina estetica per eliminare difetti ed inestetismi del viso e del corpo.

Si effettuano prestazioni di :

  • Carbossiterapia
  • Peeling chimico superficiale/medio profondo
  • Biorivitalizzazione
  • Bioristrutturazione
  • Biorimodellamento
  • Micro Needling associato a fiala vitaminica
  • Attenuazione rughe di espressione
  • Riempimento rughe medio-profonde
  • Ridefinizione del profilo e dei volumi del volto
  • Rinoplastica non chirurgica
  • Ridefinizione labbra
  • Botulino per finalità estetica
  • Botulino per iperidrosi
  • Ringiovanimento mani
  • Liposuzione non chirurgica collo e corpo

Fino a qualche anno fa, la soluzione a numerosi inestetismi cutanei era la chirurgia plastica. Non sempre i pazienti sono disposti a sottoporsi ad interventi di questo tipo, per questo motivo DTA Medical ha progettato E.A.S.T., un micro radio bisturi a sublimazione dermica con arco voltaico, che niente ha a che vedere con il bisturi tradizionale, ad utilizzo esclusivo del medico professionista.

L’ E.A.S.T. consiste in una ”penna” a punta sottilissima, non collegata ad una rete elettrica in grado di ottenere, grazie ad una tecnica precisa, delicata e sicura la sublimazione dermica ( o vaporizzazione cutanea per epidermolisi = passaggio dallo stato solido a quello gassoso di superfici di 1 mmq di pelle) , interagendo esclusivamente con i tessuti superficiali.

Le zone in cui si utilizza di più è il contorno occhi per diminuire le palpebre cadenti inferiori o superiori ( ptosi palpebrali di media e lieve entità), eliminare le borse, occhiaie e rughe ( zampa di gallina), ma i campi di applicazione sono innumerevoli:

La dott.ssa Seghi effettua i seguenti trattamenti con E.A.S.T. :

    • Blefaroplastica non chirurgica
    • Lifting del viso e del corpo
    • Lifting regione ombelicale
    • Trattamento acne, cicatrici postacneiche e non
    • Asportazione fibromi, nevi (nei), verruche, cheloidi, xentalasmi, discheratosi
    • Rimozione angiomi rubino
    • Trattamento delle strie distense periombelicali (smagliature)
CHIRURGIA PLASTICA

Lo scopo della chirurgia plastica estetica è quello correggere difetti o dismorfie di varia natura ed è una branca della chirurgia che comprende la chirurgia ricostruttiva e la chirurgia estetica. Con chirurgia plastica si intendono tutti gli interventi di chirurgia estetica e gli interventi di chirurgia ricostruttiva, che modificano, correggono o migliorano l’ aspetto estetico e funzionale del corpo.

La Dott.ssa Maria Victoria Romanini effettua visite specialistiche e applicazioni presso il Centro Colombo puntando a diventare un polo di riferimento nel genovese e non solo, anche per quanto riguarda le patologie toraciche come la Sindrome di Poland o il Pectus.

La Dott.ssa Romanini ha, infatti, stretto un rapporto collaborativo con il reparto di fisioterapia e riabilitazione e con quello di psicologia e psicoterapia del Centro Colombo per creare un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che, affetti da queste patologie, non sanno a chi rivolgersi per poter essere assistiti sia dal punto di vista chirurgico, estetico ma anche dal punto di vista funzionale, motorio e psicologico.

La dott.ssa Romanini effettua inoltre trattamenti di criolipolisi; una tecnica che permette di ridurre definitivamente il numero di cellule adipose, tramite la tecnologica Cryoliposculpt della Biotec Italia.

La dott.ssa Erica Ponte effettua visite, consulenze e trattamenti su:

      • chirurgia oncologica e ricostruttiva senologica
      • neoformazioni cute
      • chirurgia estetica di mastoplastica additiva, mastopessi
      • chirurgia plastica: naso, occhi, addome
      • liposuzione
      • botulino per finalità estetica o per iperidrosi
      • filler per ringiovanimento, ridefinizione dei volumi, attenuazione rughe
      • biorivitalizzazione con peeling chimici
      • minilifting non chirurgico con fili di trazione
      • rinoplastica non chirurgica
DIETISTICA

Il dietista è un professionista specializzato, che si occupa di promuovere e curare l’alimentazione e la nutrizione in situazioni fisiologiche e patologiche, con l’elaborazione di piani dietetici terapeutici personalizzati (su prescrizione medica attestante la diagnosi).

La Dott.ssa Silvia Bonatti ha lavorato come Dietista presso l’Ospedale Pediatrico G.Gaslini per il monitoraggio ed il rispetto degli standard quantitativi e qualitativi del dietetico ospedaliero, offrendo la sua esperienza attraverso consulenze per il bambino, l’adolescente e la donna nelle diverse fasi della vita -gravidanza, allattamento, menopausa-.

Inoltre si occupa di persone con fabbisogni nutrizionali particolari quali sportivi, vegetariani, in caso di disturbi del metabolismo e del sistema digestivo,allergie ed intolleranze alimentari, oltre a percorsi personalizzati educazionali volti al dimagrimento e al mantenimento del peso.

La dott.ssa Silvia Bonatti collabora con il dott. Paolo Longhi, il dott. Riccardo Laborante, preparatori atletici del Centro Colombo, con tutti i pazienti che, oltre a voler ricevere una corretta educazione alimentare, vogliano curare anche la parte fisica e atletica con allenamenti personalizzati.

ALTRE ATTIVITÀ

Il Centro Colombo si occupa quotidianamente anche di

      • PREPARAZIONE ATLETICA
      • PODOLOGIA
      • FISIATRIA
      • PSICOLOGIA
      • PNEUMOLOGIA
      • AGOPUNTURA
      • OMEOPATIA
      • OSTEOPATIA
      • IGIENE DENTALE
      • NUTRIZIONE
      • LOGOPEDIA
      • PEDAGOGIA

[GTranslate]

consiglia il nostro centro ai tuoi amici

centro colombo fisioterapia

centro polispecialistico colombo

[wp_my_instagram username=”centro__colombo” limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]
Sfida il Dinosauro
[fb_plugin video href=https://www.facebook.com/watch/?v=951961435318161/]

Raccontaci le Tue impressioni

google-my-bussines

Centro Colombo
Fisioterapia, Riabilitazione, Visite Specialistiche
Viale Sauli 39/3, Genova 16121
italia




website

centro colombo genova qrcode

chic-menu-la-vacca-sampierdarena
Dal 1970 la pasta fresca artigianale a Genova 🤟
PASTA LISCIA
Prezzi al Kg per 1 confezione da 1 Kg
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

TROFIE E GNOCCHI
  • Segnaposto

    Caserecce

    3.30 
  • Segnaposto

    Chicche della nonna

    3.45 
  • Segnaposto

    Gnocchetti al profumo di tartufo

    4.45 
  • Segnaposto

    Gnocchi

    3.30 
  • Segnaposto

    Smeraldine al basilico

    3.45 
  • Segnaposto

    Trofiette

    3.30 
  • Segnaposto

    Trofiette alle castagne

    4.45 
Prezzi al Kg per 1 confezione da 1 Kg
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

LA PASTA RIPIENA
  • Segnaposto

    Cappelletti

    7.30 
  • Segnaposto

    Mezzelune al salmone

    7.80 
  • Segnaposto

    Mezzelune cacio e pepe

    7.30 
  • Segnaposto

    Mezzelune di magro

    7.10 
  • Segnaposto

    Pansotti di magro

    7.10 
  • Segnaposto

    Ravioli ai carciofi

    7.80 
  • Segnaposto

    Ravioli al pros. crudo e profumo di tartufo

    7.80 
  • Segnaposto

    Ravioli di carne alla genovese

    7.10 
  • Segnaposto

    Ravioli di magro con borragini

    7.30 
  • Segnaposto

    Ravioli di pesce con sfoglia bianca e nera

    7.30 
  • Segnaposto

    Raviolini di carne

    7.10 
  • Segnaposto

    Ravioloni di baccalà

    7.30 
Prezzi al Kg per 1 confezione da 1 Kg
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

GASTRONOMIA
  • Segnaposto

    Focaccine al formaggio

    12.00 
  • Segnaposto

    Gnocchi alla romana

    15.00 
  • Segnaposto

    Insalata russa

    10.90 
  • Segnaposto

    Polpettone di fagiolini

    15.00 
  • Segnaposto

    Polpo e patate

    20.00 
  • Segnaposto

    Torte di verdura alla ligure

    15.00 
  • Segnaposto

    Vitello tonnato

    20.00 
Prezzi al Kg
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

CONDIMENTI
  • Segnaposto

    Pesto di baccalà

    20.00 
  • Segnaposto

    Pesto genovese

    20.00 
  • Segnaposto

    Ragù di carne

    13.00 
  • Segnaposto

    Ragù di gallinella

    20.00 
  • Segnaposto

    Salsa di noci

    17.00 
Prezzi al Kg
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

NEGOZI

Genova Molassana

Consegniamo anche a Domicilio

Orario Apertura
lunedì – sabato continuato 07.30 – 19,30


Raccontaci la Tua spesa 🙏

google-my-bussines

Il Trofiaio Molassana
Piazzale Bligny 2
16141 Genova

Genova Centro

Consegniamo anche a Domicilio o Takeaway

Orario Apertura
lunedì – sabato continuato 07.30 – 19,30


Raccontaci la Tua spesa 🙏

google-my-bussines

Il Trofiaio Centro
Piazza Colombo, 10r
16121 Genova

Genova Sestri Ponente

Consegniamo anche a Domicilio o Takeaway

Orario Apertura
lunedì – sabato 08.00 – 13.00 – 15.30 – 19.30


Raccontaci la Tua spesa 🙏

google-my-bussines

Il Trofiaio Sestri Ponente
Via Casimiro Corradi 9R
16154 Genova

[GTranslate]

consiglia ai tuoi amici le nostre specialità

hamburger-la-vacca-sampierdarena

trofiaio-we-love-pasta-fresca

[wp_my_instagram username=”iltrofiaio” limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]
Sfida il Dinosauro
chic-menu-trofiaio-immensa-passione
VISUALIZZA ALLERGENI
Allergene Arachidi e derivatiArachidi e derivati
Snack confezionati, creme e condimenti in cui vi sia anche in piccole dosi.
SesamoSesamo
Semi interi usati per il pane e in alcune farine anche se contenuto in minima parte..
Allergene Frutta a GuscioFrutta a guscio
Mandorle, nocciole, noci comuni, noci di agaciu, noci pecan, anacardi e pistacchi.
Allergene SedanoSedano
Sia in pezzi che all’interno di preparati per zuppe, salse e concentrati vegetali.
Allergene Latte e DerivatiLatte e derivati
Ogni prodotto in cui viene usato il latte: yogurt, biscotti, torte, gelato e creme varie.
Allergene PescePesce
Prodotti alimentari in cui è presente il pesce, anche se in piccole percentuali
Allergene SoiaSoia
Prodotti derivati come: latte di soia, tofu, spaghetti di soia e simili.
Allergene MolluschiMolluschi
Canestrello, cannolicchio, capasanta, cozza, ostrica, patella, vongola, tellina, ecc…
Allergene Uova e DerivatiUova e derivati
Uova e prodotti che le contengano come: maionese, emulsionanti, pasta all’uovo e simili.
Allergene CrostaceiCrostacei
Marini e d’acqua dolce: gamberi, scampi, aragoste, granchi e simili.
Allergene GlutineGlutine
Cereali, grano, segale, orzo, avena, farro, kamut, inclusi ibridati derivati.
Allergene SenapeSenape
Si può trovare nelle salse e nei condimenti, specie nella mostarda.
Allergene LupiniLupini
Presenti in cibi vegan sottoforma di arrosti, salamini, farine e similari.
Allergene Anidride solforosa e solfitiAnidride solforosa e solfiti
Cibi sott’aceto, sott’olio e in salamoia, marmellate, funghi secchi, conserve, ecc…

Raccontaci le Tue impressioni

google-my-bussines

Il Trofiao
Piazzale Bligny 2, Genova
Italia

il-trofiaio-genova-qrcode

chic-menu-la-vacca-sampierdarena
Pane Artigianale e Fassona al 100% 🍔
HAMBURGER
  • Semplice

    • 100g 3,50 €
    • 200g 6,00 €

    carne, salse

  • Classico

    • 100g 4,00 €
    • 200g 6,50 €

    carne, insalata, pomodori e salse

  • Cheese

    • 100g 4,00 €
    • 200g 6,50 €

    carne, cheddar e salse

  • Completo

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    carne, insalata, pomodori, cipolla, cheddar e salse

  • Polifemo

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    carne, cheddar, cipolla, uovo e salse

  • Sinaloa 🌶

    • 100g 4,50 €
    • 200g 6,50 €

    carne, cipolla e salsa piccante messicana

  • Jalapenos 🌶

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    carne, cheddar e peperoncini freschi

  • Dusty Chicken

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    petto di pollo alla piastra, insalata, pomodori e maionese

  • Crispy Chicken

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    petto di pollo alla piastra, bacon, cheddar e salse

  • Ratatouille

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    carne e misto di verdure fresche saltate in padella

  • Bacon Cheese

    • 100 4,50 €
    • 200 7,00 €

    carne, cheddar, bacon e salse

  • Zena

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    carne e pesto

  • Kappa

    • 100g 5,00 €
    • 200g 7,50 €

    carne, cipolla, scamorza, bacon e salsa barbecue

  • Hot Kappa 🌶

    • 100g 5,50 €
    • 200g 8,00 €

    carne, scamorza, bacon, cipolla, peperoncini freschi e salsa firecracker

  • Los Pollos Hermanos

    • 100g 4,50 €
    • 200g 7,00 €

    cotoletta di pollo fritta, insalata, pomodori e maionese

  • L’originale

    • 100g 5,00 €
    • 200g 7,50 €

    carne, insalata, pomodori, bacon, cheddar, cetriolini, ketchup e maionese

per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

INSALATE
  • Insalata Semplice

    • 2,50 €

    insalata e pomodori

  • Insalata Caprese

    • 4,00 €

    pomodoro e mozzarella di bufala

  • Insalata Alalunga

    • 5,00 €

    insalata, pomodori, tonno, olive, carote, mais e mozzarella di bufala

  • Insalata Mrs Tweedy

    • 5,00 €

    insalata, petto di pollo alla piastra, pomodori, mais, cipolle e cetrioli

per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

FRITTI
  • Patatine

    • 2,00 €

    con ingredienti a scelta

  • Chicken Nuggets

    • 4 Pezzi 3,00 €
    • 6 Pezzi 3,50 €
    • 9 Pezzi 5,00 €
    • 20 Pezzi 8,00 €
  • Onion Rings

    • 2,50 €
  • Alette di Pollo

    • 5 Pezzi 3,00 €
  • Chicken Stick

    • 4 Pezzi 3,00 €
    • 6 Pezzi 3,50 €
    • 9 Pezzi 5,00 €
    • 20 Pezzi 8,00 €
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

DOLCI
  • Biscotto Cheesecake alla Nutella

    • 2,50 €
  • Praline di Cocco

    • 2,50 €
  • Panino alla Nutella

    • 2,00 €
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

GELATI
  • Gelato alla Panna

    • 2,00 €
  • Gelato alla Fragola

    • 2,50 €
  • Gelato con Arachidi e Caramello

    • 3,00 €
  • Gelato alla Nutella

    • 2,50 €
  • Gelato al Cocco e Bacio

    • 3,00 €
  • Gelato al Cocco

    • 2,50 €
per intolleranze o allergie
avvisare lo staff prima di ordinare

BEVANDE
  • Acqua Naturale

    • 50cl 1,00 €
  • Acqua Frizzante

    • 50cl 1,00 €
  • Coca Cola

    • Lattina 33cl 1,50 €
  • Coca Cola

    • Bibita in vetro 2,00 €
  • Coca Cola Zero

    • Lattina 33cl 1,50 €
  • Coca Cola Zero

    • Bibita in vetro 2,00 €
  • Fanta

    • Lattina 33cl 1,50 €
  • Sprite

    • Lattina 33cl 1,50 €
  • Estathè al Limone

    • Brick 1,00 €
  • Estathè alla Pesca

    • Brick 1,00 €
  • Fuzetea al Limone

    • 40cl 2,00 €
  • Fuzetea alla Pesca

    • 40cl 2,00 €
BIRRE
  • Lagunitas Ipa

    • 4,00 €
  • Messina

    • 2,50 €
  • Beck’s

    • 2,50 €
  • Heineken

    • 2,50 €
  • Ichnusa

    • 2,50 €
  • Corona

    • 2,50 €
  • Ceres

    • 2,50 €
  • Tennent’s

    • 2,50 €

[GTranslate]

consiglia ai tuoi amici i nostri hamburger

hamburger-la-vacca-sampierdarena

chic-menu-la-vacca-orgoglio-2

[wp_my_instagram username=”la_vacca_hamburgheria” limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]
Sfida il Dinosauro
chic-menu-la-vacca-sampierdarena-consegne-2
VISUALIZZA ALLERGENI
Allergene Arachidi e derivatiArachidi e derivati
Snack confezionati, creme e condimenti in cui vi sia anche in piccole dosi.
SesamoSesamo
Semi interi usati per il pane e in alcune farine anche se contenuto in minima parte..
Allergene Frutta a GuscioFrutta a guscio
Mandorle, nocciole, noci comuni, noci di agaciu, noci pecan, anacardi e pistacchi.
Allergene SedanoSedano
Sia in pezzi che all’interno di preparati per zuppe, salse e concentrati vegetali.
Allergene Latte e DerivatiLatte e derivati
Ogni prodotto in cui viene usato il latte: yogurt, biscotti, torte, gelato e creme varie.
Allergene PescePesce
Prodotti alimentari in cui è presente il pesce, anche se in piccole percentuali
Allergene SoiaSoia
Prodotti derivati come: latte di soia, tofu, spaghetti di soia e simili.
Allergene MolluschiMolluschi
Canestrello, cannolicchio, capasanta, cozza, ostrica, patella, vongola, tellina, ecc…
Allergene Uova e DerivatiUova e derivati
Uova e prodotti che le contengano come: maionese, emulsionanti, pasta all’uovo e simili.
Allergene CrostaceiCrostacei
Marini e d’acqua dolce: gamberi, scampi, aragoste, granchi e simili.
Allergene GlutineGlutine
Cereali, grano, segale, orzo, avena, farro, kamut, inclusi ibridati derivati.
Allergene SenapeSenape
Si può trovare nelle salse e nei condimenti, specie nella mostarda.
Allergene LupiniLupini
Presenti in cibi vegan sottoforma di arrosti, salamini, farine e similari.
Allergene Anidride solforosa e solfitiAnidride solforosa e solfiti
Cibi sott’aceto, sott’olio e in salamoia, marmellate, funghi secchi, conserve, ecc…

Raccontaci le Tue impressioni

google-my-bussines

La Vacca
Hamburgeria Sampierdarenese
Via Antonio Cantore 41R – Genova
Italia

la-vacca-genova-qrcode

Wonderland Alice's

Il paese delle donne a Genova 🇮🇹
[wp_my_instagram username=”wonderland_alices” limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]
LISTINO TECNICO
  • Colore Ricrescita

    • 25,00 €
  • Colore Creativo

    • 55,00 €

    con colore ricrescita

  • Colore Creativo

    • 40,00 €

    con base naturale

  • Meches Stagnola

    • 1,00 €

    a stagnola

  • Colpi di sole spatola

    • 30,00 €
  • Tonalizzante

    • 10,00 €
  • Permanente

    • 40,00 €
  • Stiratura

    • 40,00 €
  • Decapaggio

    • 30,00 €
LISTINO STILE
  • Solo Shampoo

    • 10,00 €
  • Piega Corta

    • 15,00 €
  • Piega Media

    • 17,00 €
  • Piega Lunga

    • 20,00 €
  • Pettinata

    • 10,00 €
  • Taglio

    • 20,00 €
  • Taglio Bimba

    • 20,00 €

    sino a 10 anni con piega inclusa

  • Acconciatura

    • 30,00 €
  • Servizio Sposa

    • 250,00 €
[wp_my_instagram hashtag=”wonderlandalices” limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]

[GTranslate]

noi siamo wonderland alice’s. dillo in giro 🤟

[fb_plugin video href=https://www.facebook.com/watch/?v=1109860239125513]
Sfida il Dinosauro

Martedì – Giovedì – Sabato
09.00 – 17.00
 
Mercoledì – Venerdì
11.00 – 19.00
 
Domenica e Lunedì – Chiuso

Una Tua recensione, un nostro orgoglio

google-my-bussines

Wonderland Alice’s
Via Balbi Piovera a Genova
Italia


[kaya_qrcode ecclevel=”L” size=”100″ align=”aligncenter”]

Wonderland Culture

The Barber Shop in Genova 🇮🇹
CAPELLI \ HAIR
  • TAGLIO \ Haircut

    • 28 €

    Shampoo, taglio, risciacquo, styling , asciugatura, finish

  • RIORDINATA \ Refresh

    • 20 €

    Manutenzione bisettimanale di sfumatura laterali e posteriori

  • PETTINATA \ Brush

    • 10 €

    Shampoo , styling , asciugatura e finish

  • RASATURA TESTA \ Head clipper

    • 10 €

    Clipper unica misura su tutta la testa

  • RASOIO TESTA \ Head razor

    • 28 €

    rasoio unica misura su tutta la testa
    Olio preparatore, schiuma, panno caldo, rasatura ,crema idratante, panno caldo, rifinitura, crema idratante, panno freddo, dopobarba

  • MIMETIZZAZIONE \ Precision blend

    • 15 €

    Mimetizzazione del grigio

BARBA \ BEARD
  • RASATURA \ Shave

    • 28 €

    Olio preparatore, schiuma, panno caldo, rasatura ,crema idratante, panno caldo, rifinitura, crema viso, panno freddo, dopobarba

  • RASATURA PARZIALE

    • 20 €

    50 % del viso.
    Olio preparatore, schiuma, panno caldo, rasatura ,crema idratante, panno caldo, rifinitura, crema viso, panno freddo, dopobarba.

  • DEFINIZIONE CONTORNI

    • 13 €

    Olio preparatore, gel trasparente, rifinitura, crema viso, dopobarba

  • MODELLATURA BARBA

    • 18 €

    Schiuma detergente, condizionatore, , modellatura, finish

  • BAFFO E PIZZETTO \ Moustache

    • 18 €

    Schiuma detergente, modellatura, finish

[GTranslate]

noi siamo wonderland. dillo in giro 🤟

[elfsight_instagram_feed id=”5″]
Sfida il Dinosauro

Monday – Friday
10.00 – 20.00

Saturday
09.00 – 18.00

Sunday Closed

Una Tua recensione, un nostro orgoglio

google-my-bussines

Wonderland Culture
Piazza 5 Lampadi 67r – 16151 Genova
Italia


[kaya_qrcode ecclevel=”L” size=”100″ align=”aligncenter”]
spuntino-3-2
Pizzeria d’asporto con forno a legna 🔥
LE PIZZE
  • offerta Segnaposto

    AMATRICIANA

    3.69 

    pomodoro, pancetta, cipolla, peperoncino e olive

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BACON

    5.76 

    mozzarella, gorgonzola, bacon

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    BELLA GENOVA

    6.96 

    pom., mozz., cotto, funghi, carciofi, uovo, olive

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    BIANCANEVE

    4.56 

    mozzarella, stracchino

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    BIANCANEVE AL PROSCIUTTO

    5.36 

    mozz., stracchino, cotto

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BISMARK

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, prosc. cotto, uovo

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    BRESAOLA, RUCOLA, GRANA

    6.96 

    pom., mozz., bresaola, rucola, grana

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    BUFALA

    5.36 

    pomodoro, mozzarella di bufala

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CACCIATORA

    5.76 

    pom., mozz., gorgonzola, salsiccia, fagioli, tabasco

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CAPRICCIOSA

    6.56 

    pom., mozz., prosc. cotto, funghi, carciofi, olive

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CARBONARA

    6.96 

    mozzarella, panna, uovo sbattuto, pancetta, grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    CATAMARANO

    6.56 

    stracchino, speck, al centro come vuoi tu!

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CHEDDAR

    6.16 

    mozz., stracchino, pancetta, cheddar

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CONTEA

    6.96 

    pom., mozz., provola aff., salsiccia, e capuliati

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CONTESSA

    6.96 

    pomodoro fresco, mozzarella di bufala

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CORTINA

    7.36 

    stracchino, bresaola, rucola, scaglie di grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    DISCO VOLANTE

    7.36 

    doppia sfoglia, pom., mozz., stracc., salame piccante, wurstel

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    ESTIVA

    5.36 

    fuori cottura: bufala, rucola, pomodorini, origano

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FARCITA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, funghi, carciofi

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRÉ

    6.56 

    pomodoro, mozzarella, stracchino, cipolla, salsiccia, pancetta

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRESCA

    6.96 

    crudo, rucola, bufala, pomodorini, tutto a fine cottura

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRUTTI DI MARE

    6.96 

    pomodoro, frutti di mare, olive, prezzemolo

    GlutineGlutine
    MolluschiMolluschi

  • offerta Segnaposto

    FUNGHI

    4.56 

    pomodoro, mozzarella, funghi

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    GAMBERETTI E RUCOLA

    6.56 

    pom., mozz., gamberetti, rucola

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    CrostaceiCrostacei

  • offerta Segnaposto

    GONFIATA

    7.76 

    pom., mozz., funghi, salsic, wurstel, grana, bordo rip. stracchino

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    GORGONZOLA

    4.56 

    mozzarella, gorgonzola

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    ITALIA

    7.36 

    pom., salame picc., panna, funghi, pesto, zucchine

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    LANTERNA

    6.56 

    pom., mozzarella, asparagi, uovo, grana

    GlutineGlutine
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    MARE E MONTI

    7.76 

    pom., mozz., frutti di mare, olive, funghi, prezzemolo.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    MARGHERITA

    4.16 

    pomodoro, mozzarella.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    MARINARA

    4.16 

    pomodoro, aglio, origano

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    MESSICANA

    5.76 

    pom., mozz., pancetta aff., peperoncino, cipolle, fagioli.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    NAPOLI

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, acciughe, origano.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    ORTOLANA

    7.36 

    pom., mozz., melanzane, zucchine, peperoni, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PANCIOTTO SICILIANO

    7.76 

    pom., mozz., stracchino, speck, porcini, salsiccia, olive, capuliati, wurstel, cotto, salame piccante.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PANNA E SPECK

    5.76 

    panna, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PARMIGIANA

    5.76 

    pomodoro, mozzarella, parmigiano, melanzane

  • offerta Segnaposto

    PATATINE

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, patatine

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    PEPERONI

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, peperoni

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    PESTO

    5.36 

    mozzarella, stracchino, pesto pinoli

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PIZZA KEBAB

    7.36 

    pom., mozz., wurstel, salsiccia, cotto, patatine.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PORCINI

    5.76 

    pomodoro, mozzarella, funghi porcini.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, prosciutto cotto.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO CRUDO

    5.36 

    pom., mozz., prosciutto crudo.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROSCIUTTO E FUNGHI

    5.36 

    pom., mozz., prosciutto, funghi.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PROVOLINA

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, provola aff., bacon.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    PUGLIESE

    4.56 

    pomodoro, mozzarella, cipolla.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    QUATTRO FORMAGGI

    5.76 

    mozz., stracchino, gorgonzola, grana.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    QUATTRO STAGIONI

    6.56 

    pom., mozz., cotto, funghi, carciofi, olive.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    ROMANA

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, acciughe, olive, capperi, origano.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    RUCOLA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    RUSTICA

    6.16 

    pomodoro fresco, stracchino, pancetta.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALAME

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, salame.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALAME PICCANTE

    4.96 

    pom., mozzarella, salame piccante.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, salsiccia.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA E FRIARIELLI

    7.76 

    bufala, salsiccia, cime di rapa.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALUMI MISTI

    7.76 

    pom., mozzarella, 4 salumi a scelta.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SFIZIOSA

    7.76 

    mozzarella, provola, salsiccia, capuliati, rucola.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SICILIANA

    5.76 

    pomodoro, acciughe, olive, capperi, origano.

    GlutineGlutine
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    SPECK

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SPECK E BRIE

    6.16 

    pomodoro, mozzarella, speck, brie.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    TIROLESE

    6.16 

    panna, mozzarella, speck.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    TONNO E CIPOLLA

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, tonno, cipolla.

    GlutineGlutine
    PescePesce

  • offerta Segnaposto

    VEGETARIANA

    7.36 

    pom., melanzane, peperoni, asparagi, grana

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    VERA NAPOLI

    3.76 

    pomodoro, origano.

    GlutineGlutine

  • offerta Segnaposto

    WURSTEL

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, würstel.

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

I CALZONI
  • offerta Segnaposto

    CALZONE

    4.96 

    pomodoro, mozzarella, prosciutto

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CALZONE FARCITO

    5.76 

    pom., mozz., prosciutto, funghi, carciofini

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CALZONE FRITTO

    5.36 

    pomodoro, mozzarella, basilico

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CALZONE RICOTTA

    5.76 

    pomodoro, mozzarella, prosciutto, ricotta

    GlutineGlutine
    Latte e DerivatiLatte e Derivati

LE FOCACCE
  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA AI FORMAGGIO

    6.56 

    doppia sfoglia, stracchino, gorgonzola, grana

  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA AL COTTO

    5.76 

    doppia sfoglia, stracchino, cotto

  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA AL FORMAGGIO

    5.36 

    doppia sfoglia, stracchino

  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA AL PESTO

    6.16 

    doppia sfoglia, stracchino, pesto

  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA TRICOLORE

    8.96 

    stracchino, crudo, grana, pomodorini, rucola, origano

  • offerta Segnaposto

    PIZZATA

    7.76 

    doppia soglia, stracchino, pom., acciughe, capperi, olive, origano

LE PIADINE
  • offerta Segnaposto

    PIADINA BUFALA

    4.16 

    mozz. di bufala, pomodorini, origano, olio EVO

  • offerta Segnaposto

    PIADINA CIOCCOLATO BIANCO

    4.16 

    crema di cioccolato bianco

  • offerta Segnaposto

    PIADINA CONTADINA

    5.36 

    bresaola, rucola, grana, pomodorini, olio EVO, orig

  • offerta Segnaposto

    PIADINA CRUDO

    4.96 

    prosciutto crudo, rucola, pomodori

  • offerta Segnaposto

    PIADINA GAMBERETTI

    5.36 

    gamberetti, stracc., rucola, maionese, ketchup

  • offerta Segnaposto

    PIADINA NUTELLA

    4.16 

    nutella, cocco grattugiato

  • offerta Segnaposto

    PIADINA NUTELLA e COCCO

    4.56 

    nutella, cocco grattugiato

  • offerta Segnaposto

    PIADINA PROSCIUTTO

    4.56 

    prosciutto, stracchino, pomodorini, maionese

  • offerta Segnaposto

    PIADINA SPECK

    5.36 

    speck, brie

PIATTO AMERICANO
  • offerta Segnaposto

    COTOLETTA

    6.16 

    schiacciata, patatine, cotoletta, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    HAMBURGER

    6.16 

    schiacciata, patatine, hamburger, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    POKER VERDURE

    5.36 

    schiacciata, patatine, melanzane, zucchine, peperoni, cipolla, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA

    6.16 

    schiacciata, patatine, salsiccia, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    TANDEM CARNE E VERDURE

    8.16 

    schiacciata, patatine, hamburger, wurstel, salsiccia, pomodorini, rucola, melanzane, peperoni, zucchine, uovo, salse

  • offerta Segnaposto

    TRIS CARNE

    6.96 

    schiacciata, patatine, hamburger, wurstel, salsiccia, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    UOVA, PANCETTA

    4.96 

    schiacciata, uova, patatine, pancetta, pomodorini, rucola, salse

  • offerta Segnaposto

    WURSTEL

    4.96 

    schiacciata, patatine, wurstel, pomodorini, rucola, salse

PANINI CALDI D'AUTORE
  • offerta Segnaposto

    BACON

    4.16 

    ciabattina, bacon, provola, olio EVO, melanzane

  • offerta Segnaposto

    BRESAOLA

    4.56 

    ciabattina, bresaola, grana, rucola, olio EVO

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    BUFALA

    3.76 

    ciabattina, mozzarella di bufala, pomodorini, basilico

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    COTOLETTA

    4.16 

    ciabattina, cotoletta, maionese, rucola

    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    COTTO

    2.96 

    ciabattina, prosciutto cotto, stracchino

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    CRUDO

    4.16 

    ciabattina, prosciutto crudo, mozzarella di bufala

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALAME DOLCE

    2.96 

    ciabattina, salame

  • offerta Segnaposto

    SALAME PICCANTE

    3.36 

    ciabattina, salame piccante, stracchino

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA

    4.16 

    ciabattina, salsiccia, maionese, peperoni

    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    SALSICCIA E FRIARIELLI

    4.56 

    ciabattina, salsiccia, friarielli, maionese

    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    SPECK E BRIE

    4.16 

    ciabattina, speck, brie, rucola

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    TONNO

    3.36 

    ciabattina, tonno, maionese, rucola

    PescePesce
    Uova e derivatiUova e derivati

  • offerta Segnaposto

    VEGETARIANO ☘️

    4.16 

    ciabattina, melanzane, zucchine, peperoni, olio EVO

FARINATE
  • offerta Segnaposto

    FARINATA CLASSICA

    3.76 

    farina di ceci, olio extravergine d’oliva, sale

  • offerta Segnaposto

    FARINATA CON PORCINI

    4.56 

    farina di ceci, olio extravergine d’oliva, funghi porcini, sale

  • offerta Segnaposto

    FARINATA CON ZUCCHINE E CIPOLLE

    4.56 

    farina di ceci, olio extravergine d’oliva, zucchine, cipolle, sal

  • offerta Segnaposto

    FARINATA FRITTA

    4.16 

    farina di ceci, olio extravergine d’oliva, zucchine, cipolle, sale

LE DOLCI
  • offerta Segnaposto

    CALZONE ALLA NUTELLA o CIOCCOLATO BIANCO

    4.56 

    Nutella o cioccolato bianco, zucchero a velo

  • offerta Segnaposto

    CALZONE COCCO E NUTELLA

    5.36 

    Nutella, cocco, zucchero a velo

  • offerta Segnaposto

    CALZONE FRITTO NUTELLA o CIOCCOLATO BIANCO

    4.96 

    Nutella o cioccolato bianco, zucchero a velo

  • offerta Segnaposto

    FOCACCIA DOPPIA SFOGLIA PANNA E NUTELLA

    5.36 

    Nutella, panna, zucchero a velo

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

  • offerta Segnaposto

    FRITTELLA CON MARMELLATA

    2.96 
  • offerta Segnaposto

    FRITTELLA CON NUTELLA o CIOCC. BIANCO

    2.96 
  • offerta Segnaposto

    PIZZA ALLA NUTELLA o CIOCC. BIANCO

    4.56 

    Nutella o cioccolato bianco, zucchero a velo

  • offerta Segnaposto

    PIZZA DOLCE SALATA

    6.16 

    1/2 pomodoro, mozzarella, 1/2 nutella Nutella o cioccolato bianco, zucchero a velo

    Latte e DerivatiLatte e Derivati

LE CRÊPES
ED INOLTRE
BEVANDE
BIRRE 33cl
  • offerta Segnaposto

    Birra

    1.60 

    33cl

  • offerta Segnaposto

    Birra

    2.40 

    66cl

  • offerta Segnaposto

    Birra in Lattina

    1.60 

    33cl

BIRRE 66cl

[GTranslate]

consiglia ai tuoi amici le nostre specialità

lo-spuntino-3-sampierdarena

lo-spuntino3-we-love-pizza

lo-spuntino3-pizzaioli-per-professione
[wp_my_instagram username=”lo_spuntino_3″ limit=”6″ layout=”3″ size=”large” link=””]
Sfida il Dinosauro

lo-spuntino3-pizzaioli-per-professione
VISUALIZZA ALLERGENI
Allergene Arachidi e derivatiArachidi e derivati
Snack confezionati, creme e condimenti in cui vi sia anche in piccole dosi.
SesamoSesamo
Semi interi usati per il pane e in alcune farine anche se contenuto in minima parte..
Allergene Frutta a GuscioFrutta a guscio
Mandorle, nocciole, noci comuni, noci di agaciu, noci pecan, anacardi e pistacchi.
Allergene SedanoSedano
Sia in pezzi che all’interno di preparati per zuppe, salse e concentrati vegetali.
Allergene Latte e DerivatiLatte e derivati
Ogni prodotto in cui viene usato il latte: yogurt, biscotti, torte, gelato e creme varie.
Allergene PescePesce
Prodotti alimentari in cui è presente il pesce, anche se in piccole percentuali
Allergene SoiaSoia
Prodotti derivati come: latte di soia, tofu, spaghetti di soia e simili.
Allergene MolluschiMolluschi
Canestrello, cannolicchio, capasanta, cozza, ostrica, patella, vongola, tellina, ecc…
Allergene Uova e DerivatiUova e derivati
Uova e prodotti che le contengano come: maionese, emulsionanti, pasta all’uovo e simili.
Allergene CrostaceiCrostacei
Marini e d’acqua dolce: gamberi, scampi, aragoste, granchi e simili.
Allergene GlutineGlutine
Cereali, grano, segale, orzo, avena, farro, kamut, inclusi ibridati derivati.
Allergene SenapeSenape
Si può trovare nelle salse e nei condimenti, specie nella mostarda.
Allergene LupiniLupini
Presenti in cibi vegan sottoforma di arrosti, salamini, farine e similari.
Allergene Anidride solforosa e solfitiAnidride solforosa e solfiti
Cibi sott’aceto, sott’olio e in salamoia, marmellate, funghi secchi, conserve, ecc…

Raccontaci le Tue impressioni

google-my-bussines

Lo Spuntino 3
Via Sampierdarena 196 a Genova
Italia
In questo negozio Free WiFi

[kaya_qrcode ecclevel=”L” size=”80″ align=”aligncenter”]